19062019Headline:
Bullicame

Alvaro Ricci: “La maledizione è la politica”

“Le terme solo  una maledizione? Io dico di no. Se maledizione s’è abbattuta su questa città è soprattutto quella di una classe dirigente, soprattutto quella politica, non all’altezza della situazione. Le sconfitte subite in campo [...]
auschwitz

Giorno della Memoria, bandiere a mezz’asta

Bandiere a mezz’asta oggi a palazzo dei Priori  per “Il giorno della memoria”. Come predisposto dalla presidenza del Consiglio dei Ministri, nel rispetto di tutte le vittime dello sterminio e delle persecuzioni del popolo [...]
image

Quando il canestro non conosce la crisi

Certe volte buttare una palla dentro un cesto è l’ultima cosa che conta, è il lieto fine di un storia, di un percorso lungo e impegnativo. Si parla di sport, d’accordo, di basket in particolare, ma non c’è solo questo dentro [...]
biritognolo

I mille problemi degli esercizi pubblici

Eccomi ancora una volta ad occuparmi dei pubblici esercizi, grazie allo spazio che il direttore Sassi ha voluto concedermi. L’esperienza acquisita dopo lunghi anni in questo settore sia da dirigente che da commerciante gestore di bar, mi permette [...]
maratonina3

Corri, uomo corri. Oggi c’è la maratonina

Andateci piano coi diminuitivi e coi vezzeggiativi: perché di piccolo, alla Maratonina dei Tre Comuni, ormai è rimasto soltanto il nome (Maratonina, appunto, giusto la metà della distanza classica imposta dal mito di Fidippide e dai regolamenti [...]
discarica-malagrotta

Rifiuti, ennesima assenza di responsabilità

Rifiuti, ci risiamo con l’emergenza annunciata e da nessuno risolta per assenza di assunzione di responsabilità. La decisione del ministro per l’Ambiente Corrado Clini di spalmare sulle province del Lazio la mondezza della Capitale non [...]
Paolo Esposito

Paolo Esposito, l’inutile sciopero della fame

Chissà. Se Marco Pannella ne fosse a conoscenza, forse comincerebbe l’ennesimo sciopero della fame e della sete. E, dal momento che Panella è personaggio (e di che tinta), qualcosa si muoverebbe. Invece a fare lo sciopero della fame è [...]
Marini_Santucci (2)

Nel Pdl Marini sceglie Viterbo e… Santucci

Marini sceglie Viterbo. Dopo tanto peregrinare tra la possibilità di trasferirsi armi e bagagli alla Pisana e quella di gareggiare ancora una volta per lo scranno più alto di palazzo dei Priori, il “Bandolero stanco” alla fine ha optato [...]
Portale realizzato da