23092017Headline:

Un week-end tra carnevale, musica e arte

Il folklore e le iniziative all’insegna della cultura nella Tuscia non si fermano mai. E in questo week-end si potrà assistere a un primo assaggio del carnevale, che nei giorni seguenti esploderà nei centri piccoli e grandi della provincia.
Come da tradizione Tarquinia, domenica, propone la sfilata per le vie della città con il carro del Santo e i bambini con i costumi della maremma. Alle 11.15 è previsto il raduno dei Cavalieri in Barriera san Giusto, poi, alle 12, la benedizione degli animali in piazza Belvedere. Dalle 15, nella piazza antistante la chiesa di San Giovanni, grande festa popolare con castagne, vin brulé e l’accensione del grande fuoco in onore di sant’Antonio. Mentre a Vitorchiano, a piazza Umberto I dalle ore 15, sfileranno i carri allegorici e i gruppi mascherati. Carnevale e enogastronomia, invece, a Monterosi con la sagra della “Pizzantiella”. Alle ore 12 è prevista l’apertura degli stand e, alle 15, la 20esima l’edizione del carnevale con i gruppi mascherati e le bande musicali.
E mentre la Tuscia sta per tuffarsi nel Carnevale, nel cuore della Viterbo medioevale in piazza della Morte, ecco la prestigiosa mostra  antologica di Sergio Sorgini “Dal chiostro del Bramante alla loggia e chiesa di San Tommaso” che accoglie  opere in ogni stanza, dal portico ai locali che ospitavano un ristorante, fino alla chiesa. Inserita nell’evento “Donna, arte, musica e poesia”, l’esposizione propone alcune delle nuovissime opere e rimarrà aperta fino al 16 febbraio. All’interno della Loggia di San Tommaso in piazza della Morte, inoltre, ogni sabato e fino al prossimo 9 febbraio, si svolgerà una serie di concerti aperitivo.
“Nozzenews, la fiera del Wedding” in programma da oggi, sempre a Viterbo, Palazzo dei Papi, è la vetrina made in Tuscia per il giorno del fatidico si dedicato alle coppie. Un evento espositivo dedicato interamente al matrimonio e alle scelte dei futuri sposi.
Per gli appassionati di Archeologia, invece, a Tarquinia arriva “I colori degli Etruschi”, apertura straordinaria delle tombe delle Pantere, dei Tori, del Barone, degli Auguri e della Necropoli Scataglini a Tarquinia.

Per concludere, ecco alcuni appuntamenti musicali. Presso l’Auditorium di santa Maria in Gradi, a Viterbo, in occasione della stagione concertistica  dell’Università della Tuscia in programma domani alle ore 18, lo spettacolo con Antonio Flinta Quartet “Yudhishthira’s song”, tutte composizioni originali. Sempre domani, musica e bel canto a Bolsena, presso il Piccolo Teatro Cavour con “Diamoci le arie”  da camera, d’opera e d’operetta di Verdi, Bellini, Tosti, Mozart, Bizet, Lehar.  Alle ore 17,30.

 

 

 

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da