23112017Headline:

Come ci si può nutrire d’inverno? Col cavolo

Uno dei problemi dell’inverno, gastronomicamente parlando, è la ridotta quantità di vegetali di cui possiamo disporre, tanto necessari alla nostra salute. Ma madre natura ha inventato il cavolo, una pianta che ben sopporta il freddo senza l’aiuto di serre protettive. Anzi è proprio il gelo a rendere le sue foglie così tenere e appetitose. Conosciuto e apprezzato fin dall’antichità, il cavolo è coltivato da millenni e da sempre utilizzato anche come medicamento.

Per questi motivi oggi il Club enogastronomico viterbese presenterà questo ortaggio, nella conviviale mensile, con l’ausilio di un’introduzione di Massimo Murri, già relatore del Club in altri appuntamenti gastronomici. La brigata di cucina del ristorante Domus a La Quercia presenterà una selezione di piatti per ben degustare e apprezzare il cavolo precedentemente esposto.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da