26092017Headline:

Nuovo asfalto sulle strade provinciali

 

Giammaria Santucci

Giammaria Santucci

La Giunta provinciale ha deliberato lavori per 250mila euro che interesseranno alcune strade provinciali del comprensorio di Grotte Santo Stefano. In particolar modo verranno messe in sicurezza con una nuova asfaltatura la strada Valle del Tevere, una porzione di Teverina all’altezza del bivio per Grotte Santo Stefano, ma soprattutto verrà completamente rifatta la bitumatura del piano viario della strada Grottana, all’interno della frazione di Grotte.  “Con la deliberazione di questi lavori – afferma l’assessore provinciale ai Lavori Pubblici, Gianmaria Santucci – è stata data la migliore risposta possibile a chi da un po’ di tempo a questa parte sta facendo delle inutili e sterili polemiche (il riferimento, neanche troppo velato, è alle dichiarazioni al veleno del consigliere comunale di Vitorchiano Massimo Baglioni, rilasciate subito dopo l’incidente che ha provocato la morte di una bimba di appena 4 anni  sulla Vitorchianese, ndr). Nonostante le difficoltà economiche la Provincia, lavorando con competenza, ha dato un altro esempio di grande attenzione al territorio; a differenza di chi governava prima palazzo Gentili che con il proprio operato ha prodotto dei grossi problemi, al limite dell’intervento della Corte dei conti, che ora ci troviamo costretti a dover risolvere. Mi riferisco, in particolar modo, alla realizzazione del tracciato per la variante, fondamentale per l’intero comprensorio di Grotte Santo Stefano”.

Soddisfatto anche il capogruppo del Pdl in consiglio provinciale, Bruno Capitoni: “Con questo stanziamento è stata data una prima importante risposta alla cittadinanza – ha aggiunto – finalmente si potrà ristabilire la completa sicurezza  sulla porzione di Grottana che passa all’interno del paese”. “Ora – ha proseguito Capitoni – ci spettiamo, però, una spinta da parte della Regione al progetto per la realizzazione della variante che permetterà la risoluzione del problema relativo al passaggio all’interno di Grotte dei mezzi pesanti. Palazzo Gentili ha sponsorizzato fortemente questa seconda bozza di progetto che, a differenza della prima, diminuisce tutte le problematiche del caso consentendo una più veloce realizzazione dell’opera”.

“Adesso occorrerà attendere gli ultimi espletamenti burocratici – hanno concluso Santucci e Capitoni – poi i lavori di bitumatura partiranno, confidando sempre nella clemenza del tempo”.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da