23092017Headline:

A scuola le ricreazioni ora sono elettriche

rifiuti-elettroniciSono iniziate  le “RicreAzioni Elettriche”, ovvero i percorsi formativi che aiuteranno i ragazzi delle scuole elementari, medie e superiori della Tuscia a comprendere il valore e l’importanza del riciclo Raee (rifiuti  da apparecchiature elettriche ed elettroniche).

Obiettivo principe del progetto è quello di fare del riciclo, in particolare di quello Raee, un habitus mentale quotidiano. Per perseguire lo scopo, è indispensabile insegnare che un rifiuto Raee non è immondizia, ma un oggetto che può rinascere a nuova vita; è necessario dimostrare l’opportunità economica che il recupero dei materiali rappresenta per il nostro Belpaese; è fondamentale, infine, stimolare un senso civico profondo e un’inclinazione ecologica forte.

Il progetto “RicreAzioni Elettriche”, patrocinato dalla Provincia e dal Comune di Montalto, ha così preso il via negli istituti comprensivi di Montalto di Castro e Canino. Poi sarà la volta dell’Istituto tecnico industriale “Leonardo da Vinci”.

L’azienda Vallone, coadiuvata nell’organizzazione del progetto dalla società  Synergye, ha anche indetto un concorso per premiare le idee e i progetti più innovativi sviluppati dai ragazzi, donando inoltre alle scuole partecipanti apparecchiature elettroniche utili al potenziamento della didattica.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da