21092017Headline:

La Corale di Bagnaia festeggia 25 anni

La Corale Polifonica San Giovanni di Bagnaia compie 25 anni. Un prestigioso traguardo per una realtà ormai consolidata del territorio, soprattutto per l’attività culturale svolta su di esso. A tal proposito è doveroso citare l’omaggio all’illustre concittadino Cesare Dobici fatto lo scorso anno con una serie di incontri a lui dedicati, la Rassegna “Castrum Balneariae”, giunta quest’anno alla XIX edizione, la rassegna “Aspettando Natale” con sedici edizioni svolte in questi anni, le numerose partecipazioni ad eventi di solidarietà ai quali ha sempre dato il proprio appoggio. Ovviamente, oltre a queste, non mancano numerose partecipazioni ad eventi e manifestazioni sia sul territorio nazionale che, in rappresentanza dell’Italia, a varie rassegne alle quali è stata invitata a partecipare, all’estero.

Per questo prestigioso ed eccezionale evento la Corale ha messo a calendario una serie di importanti incontri, da oggi al 15 dicembre, che prevedono, tra l’altro, la partecipazione di tutti quei coristi che in questi anni hanno contribuito allo sviluppo di tale realtà artistico-culturale e che vorranno di nuovo provare l’emozione e la stupenda sensazione del canto corale. Ad aprire ufficialmente i festeggiamenti oggi pomeriggio alle ore 17,30 sarà una Messa solenne officiata dal mons. Miserachs, preside dell’Istituto Pontificio di Musica Sacra di Roma, all’interno della chiesa di S. Giovanni Battista di Bagnaia.

La cerimonia avrà lo straordinario commento musicale della Corale Polifonica “S. Giovanni” di Bagnaia, diretta dal maestro Maria Loredana Serafini, accompagnata all’organo dal Maestro Ferdinando Bastianini e dai maestri Wanda Folliero (violino) e Luca Seccafieno (tromba).

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da