25112017Headline:

La domenica del villaggio

Andrea La Torre

Andrea La Torre

Ore 8.30, rassegna stampa. Papa Francesco è talmente buono che subito proposto una soluzione alla crisi economica della Viterbese: ci penseranno le casse dello Ior.

Ore 11.30. Tutto pronto nelle caserme del capoluogo per i ludi sportivi militari. A partire dallo slogan: “Movimento a cinque stellette”.

Ore 11.31. Sempre meglio dell’altra proposta: “Spezzeremo le reni agli avversari”.

Ore 14.30. Allo stadio Rocchi ha inizio la sfida tra Viterbese e Flaminia, definito dalla stampa internazionale “il derby più squallido del mondo”.

Ore 14.35. Le società replicano piccate: “Non siamo squallide, semmai patetiche”.

Ore 15. Ciclismo. Il maltempo blocca la Milano – Sanremo. E’ la prima volta che la neve ferma i corridori: di solito li fa andare più forte.

Ore 16. Dopo Lotito, spunta un altro acquirente credibile per la Viterbese: l’onorevole Scilipoti.

Ore 16.20. Farris e Puccica potrebbero concorrere alla prossima edizione di Master Chef: d’altronde oggi hanno fatto una torta perfetta. Polemiche.

Ore 17. Basket. Finalmente spiegata la ragione per cui i giocatori dell’Ovm Peugeot si sono esibiti in una scatenata versione dell’Harlem shake (il ballo del momento) sul parquet: pare che si fossero dimenticati di prendere le medicine. O che forse avevano preso quelle sbagliate.

Ore 19. Grazie alla contemporanea partecipazione di tutti gli ex allenatori stagionali della Sorianese, la Maratona di Roma può festeggiare quest’anno il record di iscritti.

Ore 21. Dopo una settimana si è finalmente risolta la lite tra il sindaco Marini e Piero Camilli: la maestra li ha messi entrambi in punizione.

La stella della settimana. Andrea La Torre, 16 anni, talento del basket italiano (ed europeo) premiato giustamento sabato scorso dalla Provincia. Lo vogliamo in Nba.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da