21102017Headline:

Palazzo Gentili in soccorso dei pendolari

 L’assessore provinciale con delega ai Trasporti, Luigi Ambrosini risponde all’appello dei pendolari della tratta ferroviaria Fr3 che oltre a dover ogni giorno fare i conti con disservizi e ritardi, ora devono vedersela anche con le problematiche relative all’entrata in vigore del nuovo orario. “La nostra amministrazione ha fatto sempre sentire la propria vicinanza ai pendolari della linea ferroviaria Fr3 Roma-Viterbo e continuerà a farlo anche in futuro. Per questo, dopo le festività pasquali sono disposto a programmare un incontro con i rappresentati del Mosp, per stabilire le linee guida per un pronto intervento in seno a Trenitalia”.

“Anche stavolta – ha aggiunto Ambrosini – siamo disposti a intervenire, ma prima serve realizzare un incontro con i rappresentati dei pendolari per ascoltare le loro istanze e concordare delle linee guida che possano portare a una risoluzione del problema. Tutto ciò – ha chiuso l’assessore – perché crediamo fortemente nella necessità di migliorare il trasporto ferroviario che collega il nostro territorio alla Capitale, soprattutto per permettere ai lavoratori che quotidianamente si recano a Roma di usufruire di un servizio idoneo”.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da