22112017Headline:

L’extravergine della Tuscia si copre d’oro

oliveEccellente risultato per l’olio della provincia di Viterbo nella splendida cornice del Tempio di Adriano a Roma, in occasione di “Orii del Lazio”, il concorso regionale edizione dedicato agli extravergine di oliva, organizzato da Unioncamere Lazio con il supporto di Azienda Romana Mercati e nella Tuscia della Camera di Commercio di Viterbo. Tra le 19 aziende partecipanti  della provincia di Viterbo,  ben 13 sono state premiate o hanno ricevuto menzioni speciali.

Extra vergine (fruttato leggero): 1° – Oleificio 3 C di Vignanello con Frantoio Cioccolini; 2° – Colli Etruschi di Blera con Colli Etruschi. Menzione speciale a: Oleificio Mosse di Montefiascone

Canino dop (fruttato medio): 1° – De Parri Laura di Canino Cerrosughero; 2° – Oleificio sociale di Canino con DOP Canino. Menzioni speciali a: Frantoio Archibusacci F. & C. di Canino con Archibusacci G. & F. e Frantoio Oleario di Gentilucci Elvira e Papacchini Luigi di Cellere con DOP Canino.

Canino dop (fruttato leggero): 1° – Cooperativa olivicola di Canino con DOP Canino; 2° – Frantoio Archibusacci dal 1888 di  Canino con Frantoio Arturo Archibusacci.

Tuscia dop (fruttato medio): 1° – Colli Etruschi di Blera con  Evo; 2° – Sciuga di Montefiascone con Il Molino. Menzione speciale: Alessandra Boselli di Bassano in Teverina con Le Olive di Ale.

Tuscia dop (fruttato leggero): 1° – Villa Caviciana di Grotte di Castro (VT) con Villa Caviciana.

“A una partecipazione importante – ha commentato il segretario generale della Camera di Commercio di Viterbo Francesco Monzillo, presente alla cerimonia – sono conseguiti risultati importanti. Dall’esito di questa premiazione risulta ancor più evidente che la qualità delle nostre produzioni oltre a interessare un numero significativo di imprese, è diffusa su tutto il territorio provinciale e riguarda sia le Dop Canino e Tuscia sia l’olio extravergine. Oltre a ringraziare tutti i partecipanti per aver preso parte al Concorso, voglio complimentarmi con i premiati, i quali beneficeranno di numerose iniziative promozionali e potranno fregiarsi di questo titolo. Un aspetto tutt’altro che irrilevante considerando che i consumatori sono sempre più attenti e sensibili all’acquisto di prodotti di qualità”.

Tra i premiati, Laura De Parri e Colli Etruschi sono stati anche ammessi al prestigioso concorso nazionale “Ercole Olivario”, in programma sabato 23 marzo a Perugia.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da