15122017Headline:

Da Ronciglione al successo negli Stati Uniti

Si chiama “International conducting workshop & competition” (Icwc), ed è tra i più prestigiosi concorsi per direzione d’orchestra Usa. Si svolge annualmente a Macon, Georgia. L’edizione 2013 ha visto brillare un giovane di Ronciglione, il maestro Sesto Quatrini, che si è aggiudicato il primo premio, prevalendo su 70 colleghi provenienti da 15 Paesi. “L’affermazione del nostro concittadino – gongola il sindaco della cittadina dei Cimini Alessandro Giovagnoli –  è stata letteralmente trionfale e quasi plebiscitaria: ben 40 dei 50 componenti la giuria tecnica, infatti, hanno votato per lui”.

Quatrini, già affermato compositore e direttore d’orchestra, ha presentato la Prima, la Quinta e la Nona sinfonia di Beethoven, Pulcinella di Stravinskij, la Terza  sinfonia di Brahms nonché la Quinta sinfonia di Tchaikovsky.

La giuria – composta tra gli altri da Adrian Gnam (direttore dell’orchestra sinfonica di Atlanta), Gregory Printchard (direttore dell’orchestra da camera di Atlanta), Robert Gutter (direttore dell’orchestra sinfonica dell’Ohio, ospite a Palermo, Catania, Napoli, Dresda, Vienna) – non ha avuto dubbi sulla qualità dell’esecuzione ed ha assegnato a Quatrini un premio consistente in una serie di contratti con diverse orchestre statunitensi: Atlanta Symphony Orchestra, Gwineth Orchestra, Atlanta Chamber Orchestra e Macon Symphony Orchestra, oltre ad altri ingaggi. Sesto Quatrini risiede da tempo a New York dove collabora con il Metropolitan Opera ed il Dicapo NY Theatre. “L’affermazione del giovane maestro – conclude Giovagnoli – rappresenta motivo d’orgoglio per Ronciglione e siamo certi delle sue future affermazioni nei teatri di tutto il mondo”.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da