23092017Headline:

La storia della tv raccontata da chi la fa

Marco Giusti

Marco Giusti

La tv vista da chi la fa. “L’occhio triviale della televisione: da Carosello a Blob”, è il titolo dell’appuntamento in programma per questa mattina alle 11 all’Auditorium di Santa Maria in Gradi dell’Università della Tuscia, con Marco Giusti.

Autore tv, critico cinematografico e regista, Giusti ha realizzato diversi programmi televisivi, tra cui Blob, Blobcartoon, Fuori orario, La situazione comica, Carosello, Scirocco, Orgoglio coatto, Fenomeni, Matinée, Soirée, Cocktail d’amore, Stracult e Base Luna. Nel 1996 ha curato la mostra su Carosello per la Triennale di Milano, nel 2004 la retrospettiva Italian kings of the B’s – Storia segreta del cinema italiano per la Mostra del cinema di Venezia. Per questa kermesse si è occupato pure, nel 2007, della rassegna sul western all’italiana e nel 2010 della retrospettiva La situazione comica.

Tra i numerosi saggi da lui scritti, quelli dedicati alla storia di Carosello e le biografie di Moana Pozzi, Stan Laurel e Oliver Hardy, Roberto Benigni e Totò. Collabora da molti anni con il settimanale L’Espresso e il quotidiano Il Manifesto.

L’appuntamento, in collaborazione con il Tuscia Film Festival, rientra nell’ambito degli incontri promosso dal Disucom (dipartimento di Scienze umanistiche, della comunicazione e del turismo) dell’Università della Tuscia e intitolati “Nell’officina de “La comunicazione’.

 

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da