15122017Headline:

L’edilizia viterbese è piaciuta all’Ucraina

Grande soddisfazione per gli imprenditori della Tuscia che la scorsa settimana hanno preso parte alla missione a Kiev, in Ucraina, organizzata dalla Camera di Commercio in collaborazione con Promos. L’iniziativa ha permesso alle aziende viterbesi di avviare relazioni commerciali con i committenti ucraini, creando le condizioni favorevoli per il loro posizionamento su un mercato considerato in forte espansione, grazie anche ai programmi governativi che incentivano lo sviluppo del settore edilizio e le tecnologie ecosostenibili. Le imprese della Tuscia presenti hanno rappresentato il meglio dei prodotti del settore edile-costruzioni, che spazia dalla produzione di mobili e accessori da bagno alla realizzazione di arredi e allestimenti per interni ed esterni, dalla creazione di infissi e vetrate all’impiantistica elettrica civile e industriale, dall’estrazione di pietre alla fabbricazione di prodotti finiti per l’edilizia. Queste le aziende: AEM di Montefiascone, G.B. Basaltite di Bolsena, BER di Viterbo, Fratelli Marmo di Montefiascone, La Corte di Montefiascone, Stilhaus Arredo Bagno di Viterbo, Xilon di Civita Castellana. Inoltre alla missione imprenditoriale ha partecipato una delegazione di ANCE Viterbo, l’Associazione Nazionale Costruttori Edili costituita nell’ambito di Unindustria-Confindustria Viterbo che raggruppa le imprese operanti nel settore delle opere pubbliche, dell’edilizia abitativa, dell’edilizia commerciale industriale, della promozione edilizia.

I partecipanti alla missione hanno avuto anche la possibilità di prendere parte a Interbudexpo, il principale evento fieristico ucraino internazionale dedicato ale  settore edile, dei materiali da costruzione, macchinari per l’edilizia, sistemi di climatizzazione, architettura paesaggistica, illuminazione e componenti.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da