24112017Headline:

Un abbraccio poco riuscito

image_3Parafrasando un altro (para)guru: “Abbracciatevi forte e voletevi tanto bene”. Solo che qui non c’è Fabio Caressa, e non siamo neanche a Berlino, in quella notte di luglio 2006, notte da campioni del Mondo. Qui, purtroppo, siamo a Viterbo e gli abbracci vengono decisamente peggio. Almeno a guardare queste foto, scattate sabato sera pochi minuti dopo le 19 da qualcuno che è andato  fare le pulci all’iniziativa della lista Viva Viterbo dal suggestivo titolo di “Abbracciamo la città”.

image_2Ecco allora che dalle immagini di cui sopra si evince che la manifestazione non sia stata quello che si dice “un bagno di folla”. Porta Fiorentina e Porta Romana, i due punti di ingresso principali delle mura cittadine, appaiono alquanto sguarnite di fedelissimi del candidato sindaco Filippo Rossi. Poche decine di persone, qualche bandiera, un nastro giallo e blu da lavori – e livori – in corso, gli scooteristi con delle elegantissime pettorine fluorescenti. Tutto qui. E sul web non mancano le punture velenose agli abbraccianti: “E’ stato un flop, abbiate il coraggio di ammetterlo”, scrivono alcuni. Mentre quelli di Viva Viterbo continuano a sottolineare il presunto trionfo dell’iniziativa, in uno scambio di opinioni che sostanzialmente si riduce a parola contro parola.

Raccontano pure che qualche passante abbia scambiato l’abbraccio per una manifestazione di protesta contro la rielezione di Napolitano al Quirinale: d’altronde, proprio nei minuti in cui a Viterbo ci si stringeva più o meno forte, a Roma la folla era assiepata davanti a Montecitorio per esprimere dissenso contro la riconferma del presidente della Repubblica. Ma quale protesta? Quella intorno alle mura è stata soltanto una kermesse elettorale. E si sa: non tutte le kermesse riescono col buco.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da