23112017Headline:

Un premio alle imprese virtuose

Le imprese premiate

Le imprese premiate

Premiata la Responsabilità Sociale delle imprese della Tuscia Consegnati i premi dalla Camera di Commercio di Viterbo alle imprese Orsolini e Velca-Viaggi nel mondo. Menzioni speciali per CIA Diffusione e L’Arcobaleno.

Assegnato il Premio responsabilità sociale d’impresa, istituto dalla Camera di Commercio per valorizzare le imprese che si sono distinte per i loro comportamenti virtuosi attraverso certificazioni di qualità, ambientali e sociali, o specifici investimenti su risorse umane, ambiente, relazioni sociali e sul territorio. Sono state premiate per la categoria “Imprese” la Orsolini Amedeo Spa di Vignanello per “aver sviluppato adeguatamente politiche commerciali incentrate sulle esigenze e soddisfazione del cliente ed aver contribuito indirettamente a promuovere il territorio provinciale”. Per le “Imprese femminili” Velca-Viaggi nel Mondo di Viterbo, “per l’attenzione e il positivo approccio riscontrato nei confronti delle tematiche proprie della Responsabilità Sociale”. Menzioni speciali sono state assegnate a CIA Diffusione “Per il costante e rinnovato impegno manifestato nei confronti delle tematiche proprie della Responsabilità Sociale” e la Coop. sociale L’Arcobaleno “Per l’impegno manifestato in maniera continuativa nei confronti delle tematiche della Responsabilità Sociale”.

“Voglio elogiare quegli imprenditori che nonostante il perdurare delle difficoltà economiche – ha dichiarato Ferindo Palombella, presidente della Camera di Commercio – investono in azioni di responsabilità sociale. Questo significa investire sul presente ma anche sul futuro, in quanto non solo si possono ridurre i costi, ma si elevano le capacità competitive e si migliora la vivibilità all’interno dell’azienda e del territorio. In tal senso dal 1999 abbiamo intrapreso un percorso per incentivare lo sviluppo sostenibile attraverso l’erogazione di contributi economici a fondo perduto alle imprese che hanno ottenuto le certificazioni di Qualità, Responsabilità sociale, Sicurezza sul lavoro, Soa e Sistema di Controllo della Produzione di Fabbrica. In 13 anni sono state finanziate oltre 700 domande, per un ammontare superiore al un milione di euro. Solo nel 2012 sono stati erogati a 79 imprese complessivamente 193mila euro”. Inoltre cinque anni fa abbiamo attivato lo Sportello per la Responsabilità Sociale presso il CeFAS, collegato a una rete di 50 Sportelli del sistema camerale, per offrire un servizio permanente di consulenza alle aziende”

“La responsabilità sociale – ha ricordato Francesco Monzillo, segretario generale della Camera di Commercio – porta alle imprese vantaggi in termini competitivi tra cui: valorizzazione delle risorse umane, con ricadute positive sulla produttività; miglioramento dei rapporti con la comunità locale che consentono di venire percepiti positivamente e come una risorsa per il territorio; ottima reputazione e fidelizzazione consentendo uno sviluppo e consolidamento di clientela e fornitori; elevata affidabilità nelle relazioni con gli istituti finanziari, facilitando l’accesso al credito”.

“Dal 2013 – ha illustrato Stefano Gasbarra, responsabile dello Sportello responsabilità sociale – la responsabilità sociale d’impresa, è inserita nell’ambito del progetto Tuscia Sostenibile, per il quale è attivo uno sportello in grado di offrire alle imprese iniziative, informazione, assistenza e formazione, sulle tematiche della Green Economy e sulle opportunità profilate dalla sostenibilità ambientale oltre ai vantaggi che derivano dalle azioni indirizzate in tal senso”.

“In questi anni – ha spiegato infine Silvio Franco, docente del Dipartimento d Economia e Impresa dell’Università della Tuscia – l’esperienza maturata nel campo della Responsabilità Sociale ci ha permesso di raccogliere un’ampia casistica divenuta oggetto di studio a livello universitario per analizzare i risultati raggiunti. Il progetto che il CeFAS sta svolgendo per conto dell’Ente camerale ha l’obiettivo di istituire un portale dove raccogliere le buone prassi e dare visibilità alle imprese che le hanno applicate, oltre a poter offrire indicazioni a nuove realtà che intendono intraprendere pratiche di responsabilità sociale”.

Nel corso della premiazione sono stati consegnati alle due aziende premiate lo scorso anno – Stilhaus e Ceramiche di Elena -i bilanci sociali realizzati dal CeFAS e dal gruppo di ricerca “Noise” dell’università degli Studi della Tuscia, coadiuvato da giovani neolaureati.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da