24112017Headline:

A Viterbo la Giornata del malato oncologico

Il Roberto Gatto quartet

Il Roberto Gatto quartet

Dopo le iniziative che si sono svolte la settimana scorsa a Tarquinia, la Giornata nazionale del malato oncologico fa tappa a Viterbo con un calendario di eventi che si svilupperanno fino a domenica prossima. La manifestazione è organizzata dal dipartimento di Onco ematologia della Ausl viterbese, in collaborazione con le associazioni Beatrice Onlus e Aman e si pone obiettivi ambiziosi come creare un filo diretto tra cittadino ed operatori sanitari, rafforzare la fiducia del paziente nelle strutture a disposizione, modellare i servizi di cura e di assistenza sui bisogni del malato oncologico e stimolare la partecipazione ai programmi di prevenzione e diagnosi precoce.

“Le giornate che si svolgono a Viterbo – spiega il direttore dell’unità operativa di Oncologia di Belcolle Enzo Maria Ruggeri – intendono salvaguardare il diritto di una persona malata a poter accedere alle cure necessarie, più appropriate, senza alcuna discriminazione e, soprattutto, vicino al proprio domicilio affinché sia nella condizione di sapere dove, quando e a chi rivolgersi”.

Sabato prossimo, nel corso della mattinata, si terrà un incontro aperto con la cittadinanza che avrà luogo presso la sala regia di Palazzo dei Priori e che prevede la partecipazione delle autorità civili e religiose, degli operatori sanitari e delle associazioni di volontariato. Nel pomeriggio, sempre della giornata di sabato, a partire dalle ore 15 allo stadio Rocchi si svolgerà un incontro di calcio tra gli Esordienti 2000 SSD Tuscia e l’ASD Montefiascone per il trofeo Aurora Cosimelli, mentre alle ore 18 al PalaMalè si terrà un incontro di basket per il trofeo Anna Maria Tartarella tra le rappresentative nazionali di serie A. La serata si concluderà a Palazzo Papale alle ore 21,30 con il concerto jazz di beneficienza del Roberto Gatto Quartet.

L’ultimo appuntamento per la Giornata nazionale del malato oncologico 2013 avrà luogo domenica con la camminata in città organizzata in collaborazione con la Fidal.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da