23092017Headline:

Banche e imprese: troppe ristrettezze

Si è svolto nei giorni scorsi, presso la sede di Unindustria Viterbo, il convegno “Fidimpresa Lazio e Bnl incontrano le imprese di Viterbo”, inserito all’interno dell’opera di sensibilizzazione delle pmi laziali sul tema del credito e nell’ottica di rafforzare il sostegno al sistema imprenditoriale. All’incontro hanno partecipato numerosi imprenditori a dimostrazione “di come ci sia molta attenzione al tema del credito – ha detto Domenico Merlani, vice presidente di Unindustria e presidente di Confindustria Viterbo – e della necessità di avere interlocutori attenti che possano accompagnare le aziende nel loro percorso di sviluppo”.

Dopo l’introduzione dello stesso Merlani, si sono susseguiti gli interventi di Ettore Quadrani e Giovanni Faggiolani, rispettivamente presidente Fidimpresa Lazio e consigliere Fidimpresa per l’area di Viterbo. A seguire Carmine Pisano e Demetrio Guareschi, direttore territoriale retail Centro Bnl e direttore territoriale corporate. Durante l’incontro è stata presentata l’attività di Fidimpresa Lazio ed illustrati nel dettaglio i prodotti Bnl dedicati alle imprese.

“Ho visto una partecipazione attenta – ha proseguito Merlani – e gli imprenditori hanno parlato con franchezza. Nel corso del convegno è emerso un quadro nel quale le banche applicano delle ristrettezze alla concessione del credito e ciò anche in seguito ai nuovi criteri imposti da Basilea 3. E’ invece necessario avere risposte in tempi rapidi e certi perché, come ha sottolineato tra gli altri Augusto Ciarrocchi (presidente della sezione Ceramica di Unindustria), le banche dovrebbero anche anticipare i tempi e scommettere sulla ripresa, come stanno facendo tanti imprenditori che continuano ad investire in tecnologia ed innovazione”. “Mi chiedo se in un momento come questo i vincoli dovrebbero essere così stringenti oppure debbano essere allentati” ha concluso Merlani.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da