24092017Headline:

Danni all’agricoltura, l’assessore preme

Luigi Ambrosini2

Luigi Ambrosini

L’assessore provinciale con delega all’Agricoltura, Luigi Ambrosini ha incontrato i rappresentati della Cia e di Confagricoltura e un esponente del settore decentrato per l’agricoltura. Oggetto dell’incontro, al quale erano state invitate tutte le associazioni di categoria, era quello di fare il punto dei danni provocati dall’alluvione che ha colpito la provincia nel novembre scorso.

“Dopo sette mesi dall’avvenimento della calamità naturale – ha sottolineato l’assessore Ambrosini – il comparto agricolo della Tuscia non ha ancora ricevuto nessuna comunicazione da parte dell’assessorato regionale. Proprio per questo, tramite i miei uffici, mi sono fatto promotore di questo incontro nato con l’obiettivo di fare un punto sulla situazione e stabilire le linee guida per accelerare l’intervento da parte della Pisana”.

“Già di per se il mondo agricolo del Viterbese non sta attraversando uno dei suoi migliori momenti – ha aggiunto l’assessore provinciale – ma questa calamità ha contribuito ad aggravare la situazione. Per di più, ciclicamente avvengono altre perturbazioni che contribuiscono a creare ulteriori problematiche”.

“I rappresentanti degli agricoltori – ha concluso Ambrosini – mi hanno dato mandato di intervenire in Regione per far sì che in tempi brevi si possa arrivare ad una soluzione del problema. Ringrazio il presidente Petronio Coretti della Cia il direttore Angelo Serafinelli di Confagricoltura e il dottor Antonio Mancini del settore Decentrato dell’agricoltura che hanno risposto presente al mio invito”.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da