12122018Headline:

I madonnari a Vitorchiano

A Vitorchiano, piccolo borgo medievale alle porte del capoluogo, arrivano i Madonnari, invitati dall’associazione culturale Ianus per dar vita all’happening “Vitorchiano sotto sopra”. Sulla pavimentazione in peperino di piazza della Trinità si esibiscono due artisti di strada, tra i più rinomati del settore, Flavio Coppola e Tomo Saito, che  realizzeranno una pittura 3D con la tradizionale tecnica della pittura a gessetto. Soggetto dell’opera: una prospettiva illusionistica di alcuni angoli del borgo.

Flavio Coppola, dopo studi artistici, si è dedicato all’arte popolare del Madonnaro e ha partecipato ai più importanti festival dell’arte di strada in Italia, Austria, Germania, Olanda e Stati Uniti; vive e lavora a Firenze dove insegna Arte nelle scuole medie inferiori.

Tomoteru Saito ha lavorato come grafico in Giappone, quindi si è trasferito in Italia, a Firenze, per completare gli studi artistici e venendo a contatto con l’arte dei Madonnari, si è gettato anima e corpo nella produzione di quanto più effimero può essere realizzato con la pittura; partecipa ad importanti raduni in Italia, Europa, Stati Uniti.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da