16122017Headline:

Il premio Roma per pani e formaggi

Una giuria composta da 21 degustatori professionisti, sulla base di una rigorosa griglia di requisiti organolettici e sensoriali, questa mattina decreterà al Tempio di Adriano nella Capitale, i migliori prodotti partecipanti al “Premio Roma” per pani, prodotti da forno tradizionali e formaggi.

Al consorso partecipano 15 imprese provenienti dalla Tuscia. Per i pani: I Fornai (Vasanello), La Forneria (Corchiano), Nepi Pan (Nepi), Le Delizie di Mastro Fornaio  (Tessennano), Pasticceria Garibaldi (Viterbo), Panificio Moderno (Civita Castellana). Per il concorso dei formaggi: Alta Tuscia Formaggi (Bagnoregio), Monte Jugo (Viterbo), Caseificio Cioffi (Viterbo), Fattoria Faraoni, (Sutri), Fattoria Lucciano (Corchiano), Formaggi Chiodetti (Civita Castellana), Industria Casearia Val Perino (Piansano), Radicetti (Cellere), I Buonatavola Sini (Nepi).

“Il nostro territorio – dichiara Ferindo Palombella, presidente della Camera di Commercio – possiede un patrimonio di tradizioni e qualità dei prodotti che meritano di essere valorizzati partecipando a concorsi importanti con il Premio Roma, dove ci si confronta con realtà di rilevanza nazionale. La consistente partecipazione delle nostre imprese al Premio è un buon segnale di dinamismo tra i nostri imprenditori, che coinvolge anche gli altri soggetti locali della filiera produttiva e commerciale”.

La cerimonia di premiazione prevede per i pani sei categorie: tradizionali e storici di frumento duro; tradizionali di frumento tenero o altri cereali; prodotti con lievito madre; pani funzionali (senza glutine, iposodico, ipoproteico, iperproteico, ipocalorico, alto contenuto di fibre); pane senza sale; biscotteria tradizionale dolce secca tipicizzata con almeno uno di questi ingredienti: vino, mosto e/o frutta in guscio. Mentre per i formaggi le tipologie sono: primo sale; caciotta romana; paste filate fresche; formaggi vaccini, bufalini stagionati; formaggi ovini stagionati; formaggi caprini stagionati; ricotta.

Questo stesso pomeriggio, sempre al Tempio di Adriano, si terranno dei laboratori didattici sul formaggio e sul pane a cura di esperti del settore. La manifestazione è promossa i dalla Camera di Commercio di Roma e realizzata da Azienda Romana Mercati con la collaborazione di Unioncamere Lazio e Camera di Commercio di Viterbo.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da