23092017Headline:

Settembre viterbese? Il solito minestrone

macchina-di-santa-rosa-viterbo-4

La Macchina di s. Rosa

Estate e Settembre Viterbese: sarà il solito minestrone. Palazzo dei Priori infatti, fa sapere che c’è tempo fino al 23 maggio prossimo per presentare proposte.

Anche quest’anno infatti, il Comune ha predisposto l’avviso pubblico per programmare iniziative da realizzarsi tra il 21 giugno e il 30 settembre su tutto il territorio comunale. L’amministrazione esaminerà tutte le proposte che arriveranno e che si distingueranno per la fruibilità da parte di tutta la cittadinanza, ma anche per l’attenzione rivolta alla valorizzazione e alla promozione della città, in particolare del suo centro storico. Le proposte, che dovranno rivolgersi alla città di Viterbo e anche alle frazioni di Bagnaia,  San Martino, Grotte Santo Stefano, Sant’Angelo e Roccalvecce, dovranno riguardare manifestazioni culturali, folcloristiche, musicali, sportive, di promozione delle produzioni gastronomiche e artigiane tipiche del nostro territorio. Le proposte, che potranno prevedere iniziative specifiche per le festività di Santa Rosa, dovranno riportare la descrizione dell’evento, della sua organizzazione, dei luoghi interessati dall’iniziativa, una programmazione dei tempi di realizzazione, dei soggetti coinvolti e un quadro economico finanziario.

Fin qui la nota di palazzo dei Priori. Che ha deciso ancora una volta di rinunciare a quel minimo di programmazione – che potrebbe essere sinonimo di qualità – a favore di quel di tutto di più che ha il sapore di accontentare un po’ tutti senza che poi si abbia un benché minimo riscontro sul successo delle varie iniziative. Eppure, nel bilancio comunale – stante il periodo di crisi – il budget dedicato alla cosiddetta cultura non è poco. Ma, come al solito, sarà speso male. Per un Settembre Viterbese che – al di là della classica Macchina – anche quest’anno offrirà poco o nulla.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da