26092017Headline:

“Tuscia salute” interroga i candidati a sindaco

Sandro Marenzoni

Sandro Marenzoni

Loro sono oggettivamente tanti. La carica dei 14 candidati a sindaco farebbe desistere anche il più intraprendente dei curiosi. Non loro, quelli della neonata “Tuscia salute”. Di che si tratta? Di un gruppo di cittadini e volontari, confluiti in un’associazione di promozione sociale, che per prima cosa vorrebbe conoscere il parere dei concorrenti alla poltrona più importante di Palazzo dei Priori su specifici temi legati alla salute e al welfare in genere.

Un fuoco di domande affidate alla stampa nella speranza che qualcuno dei magnifici 14 si prenda la briga di rispondere. “Vorremo conoscere quali azioni i candidati metteranno in campo qualora eletti”, spiega Sandro Marenzoni, che di “Tuscia salute” è il presidente. Ecco gli argomenti:

1. La tutela dell’ambiente (ad esempio a proposito della presenza dell’arsenico nell’acqua, della diffusione della raccolta differenziata) e la valorizzazione delle risorse (in primo luogo quelle termali).
2. Strategie e iniziative per la promozione della qualità e dei corretti stili di vita (come migliorare la vita della collettività e in particolare quali nuove proposte per gli anziani,  per l’infanzia,  per le donne che lavorano)
3. Gli  interventi nel sociale (per i disabili, per i meno abbienti, per gli immigrati)
4. La creazione di servizi di intervento per le categorie sfavorite (la distribuzione dei medicinali, il potenziamento dell’housing sociale)  e per la creazione di servizi  di urgenza (defibrillatori nella città,  potenziamento e razionalizzazione dei servizi di pronto soccorso)
5. La pubblicità delle decisioni della Conferenza sanitaria locale-Conferenza dei sindaci e della Conferenza per i piani di zona.

Risposte che dall’associazione reclamano al fine di consentire ai cittadini una scelta consapevole al momento del voto.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

22   Commenti

  1. Ma su proviamo a rispondere?

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da