24112017Headline:

Al via la prima Bottega di mestiere

pasticceriaSi è avviata, alla presenza di Roberto Tropea, referente regionale Lazio dell’area occupazione e sviluppo di Italia lavoro Spa. e del segretario provinciale di Confartigianato Andrea De Simone, la Bottega di mestiere “Antichi sapori nei mestiere tradizionali della Tuscia”, promossa da Italia Lavoro, ente strumentale del Ministero del lavoro e delle politiche sociali, e fortemente sostenuta dall’associazione viterbese.

Dieci i ragazzi che, fino al 4 dicembre 2013, avranno l’opportunità di effettuare una formazione on the job all’interno di otto aziende tra le più importanti realtà artigianali della Tuscia viterbese, tutte presenti in Confartigianato per l’avvio della Bottega suddetta. Casantini srl di Viterbo, azienda capofila della bottega “Antichi sapori nei mestieri tradizionali della Tuscia”, Panificio Biscetti Guido snc di Biscetti Guido & C. di La Quercia, Pastry Shop snc di Ferruzzi Luciano di Soriano nel Cimino, Panificio Brachino Renzo di Montefiascone, PAFAP S.a.s. di Viterbo, Pasticceria Dolce Borgo di Vinci Valeria di Ronciglione, La Cialda S.a.s. di Viterbo, Panificio Mari dal 1925 di Mari Mauro di Montefiascone, ospiteranno i tirocinanti per un periodo di sei mesi durante il quale  acquisiranno conoscenze, capacità e tutte quelle competenze che serviranno loro per trovare un’occupazione o per avviare un’attività artigianale in proprio.

Ogni partecipante al progetto percepirà una borsa mensile di 500 euro, mentre le aziende beneficeranno di un contributo mensile di 250 euro per ciascun tirocinante ospitato.

Per avere informazioni sul programma Amva – Botteghe di Mestiere – contattare gli uffici di Confartigianato imprese di Viterbo al nr 0761-33791 o visitare il sito di Confartigianato www.confartigianato.vt.it

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

18   Commenti

  1. Giorgio Molino scrive:

    Filippo Rossi da Trieste aprirà invece la Bottega della Kultura. Con o senza Antoniozzi.

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da