21112017Headline:

La domenica del villaggio

Josefa Idem

Josefa Idem

Ore 8.30, rassegna stampa. Il ministro dello Sport si difende dall’accusa di aver evaso l’imposta sugli immobili: “Ho sempre pagato tutta l’IDEM”.

Ore 10, tennis. Una grande novità quest’anno al torneo di Wimbledon: la nobile erba dei campi verrà curata dallo stesso giardiniere della Viterbese. Polemiche.

Ore 10.01. L’acqua dearsenificata per innaffiare arriverà invece direttamente dal lago di Bolsena.

Ore 13. Ancora negli occhi di tutti i viterbesi le suggestive immagini della cerimonia d’apertura degli Special Olympics. In particolare, l’accensione del sacro fuoco nel tripode e la successiva grigliata mista che vi è stata cucinata.

Ore 14. Dopo la prestazione contro il Brasile, Leonardo Bonucci ha vinto l’ambito premio della Fifa “Miglior giocatore del suo pianerottolo”.

Ore 15, boxe. Andrea Di Luisa annuncia il ritorno sul ring: “Non posso smettere adesso. Devo ancora spiezzare in due Ivan Drago”.

Ore 16. Pronto il nuovo slogan per la campagna abbonamenti della Viterbese di Piero Camilli: “Più arrosticini per tutti”.

Ore 17. Brutto episodio alla festa finale degli arbitri della Tuscia: avrebbe dovuto partecipare anche Paparesta ma non è ancora riuscito a uscire dallo spogliatoio dove lo ha chiuso Luciano Moggi.

Ore 18. In un comunicato stampa, Alex Del Piero spiega i motivi che hanno spinto il Sydney a preferire il Veneto a Viterbo come sede del ritiro estivo: “A Jesolo è pieno di strafighe svedesi in vacanza”.

La stella della settimana. Roberto Ricci, ultimo tedoforo alla cerimonia d’apertura degli Special Olympics. Viterbese, atleta, simbolo. Daje.

La perla della settimana.  “Non si costruiscono mai palazzi dai tetti ma dalle basi, a chi piace il calcio come me allenare una Seconda categoria o una Promozione è sempre stimolante”.  (Paolone Proietti, nuovo allenatore della storica Virtus Pilastro, ci mette tutta la sua passione. In bocca al lupo, mister).

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da