26092017Headline:

Lavori sulla Flaminia in località Sassacci

Stanno per iniziare i lavori di messa in sicurezza e asfaltatura della strada regionale Flaminia, in località Sassacci.  “La situazione critica in cui verte quel tratto di strada regionale – dice il presidente della Provincia Marcello Meroi – ci impone di intervenire effettuando i lavori con i nostri soldi, pur non avendo alcuna competenza su quel tratto di strada. Si tratta di un’altra assunzione di responsabilità da parte della nostra amministrazione che pur non avendo titolo si fa di nuovo carico di sistemare arterie stradali particolarmente trafficate della nostra provincia”. Una decisione presa a seguito delle tante sollecitazioni arrivate dal territorio: “In particolare dai consiglieri appartenenti al gruppo Fratelli d’Italia che si sono fatti promotori di forti azioni di sensibilizzazione. Anche il sindaco di Civita Castellana, Gianluca Angelelli – ha aggiunto Meroi – ha richiesto un intervento in tal senso”.

Inoltre, la Provincia effettuerà l’installazione di un semaforo sulla Cassia Sud all’altezza dell’incrocio per Vejano, un provvedimento importante e richiesto ad alta voce da molto tempo. “Su quell’incrocio – sottolinea l’assessore ai Lavori pubblici Gianmaria Santucci – è ferma intenzione della nostra amministrazione e dell’Astral di realizzare una rotonda per rendere più sicuro il tratto di strada. Purtroppo però, a causa dell’ostilità di alcuni proprietari dei terreni circostanti, siamo stati costretti a tamponare la situazione con l’installazione dell’impianto semaforico. Si spera ovviamente, di riuscire a sbloccare l’iter il prima possibile per procedere alla realizzazione definitiva della nuova opera”.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da