21112017Headline:

Meroi presidente dell’Upi regionale

Il presidente della Provincia Marcello Meroi è stato nominato presidente dell’Upi Lazio. La nomina è avvenuta nella giornata di mercoledì da parte del consiglio regionale dell’Upi del quale fanno parte, oltre allo stesso Meroi, il presidente della Provincia di Latina, Armando Cusani, e i commissari straordinari Umberto Postiglione, per la provincia di Roma, Giuseppe Patrizi per quella di Frosinone e Giancarlo Felici per Rieti.

L’assemblea provvederà poi a ratificare la nomina e a eleggere i due vicepresidenti. “E’ un onore per me ricoprire questo ruolo – ha affermato il presidente Meroi – anche se questa nomina arriva in periodo decisamente nero per le sorti delle Province italiane. Tra tagli e difficoltà generali, gli enti Provincia proseguono il loro servizio ai cittadini, un servizio importante, spesso fondamentale la cui utilità spesso non viene colta a dovere. Inoltre le amministrazioni provinciali ricoprono un ruolo di raccordo di vitale importanza che se dovesse venire meno lascerebbe i comuni, specialmente quelli più piccoli, abbandonati  a se stessi”.

Quindi, la situazione non consente nessun tipo di esitazione. Proprio per questo, già dalla prossima settimana, il presidente Meroi sarà al lavoro per trovare soluzioni condivise che possano portare dei benefici alle amministrazioni provinciali laziali. “Il primo impegno sarà in Regione – ha specificato Meroi – dove porterò, unitamente ai colleghi dell’Upi nazionale, le istanze delle Province laziali e proveremo a trovare proprio con l’amministrazione regionale soluzioni per le tante problematiche che stanno attraversando tutte le Province. In seguito – ha aggiunto Meroi – prenderò parte al tavolo nazionale, con l’obiettivo di far sentire la voce proveniente dai territori, di cui le Province sono una importante cassa di risonanza”.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da