19092018Headline:

Tarquinia, istallato il dearsenificatore

Dearsenificatore in funzione a Tarquinia. La cittadina tirrenica batte in velocità tutte le altre del Lazio e risolve il problema arsenico nell’acqua. Venerdì scorso l’apertura ufficiale dei rubinetti ad opera del sindaco Mauro Mazzola. Novità anche Marina Velca.

Il dearsenificatore è stato installato e la miscelazione, quindi la depurazione, avviene all’interno del serbatoio.  L’acqua del Medio Tirreno e dei pozzi entra direttamente , mentre quella della Talete viene ulteriormente depurata. Il dearsenificatore sarà controllato continuamente per permettere un’alta qualità dell’acqua che esce dai rubinetti dei cittadini. “Finalmente ci siamo – ha detto il sindaco Mauro Mazzola – giacché abbiamo varato un procedimento veloce per l’assegnazione dell’appalto in modo da risolvere il problema prima dell’inizio dell’estate, e ci siamo riusciti. Voglio però ricordare che anche prima di questa data, grazie alla miscelazione delle tre fonti di provenienza, l’acqua risultava al di sotto dei limiti previsti dalla normativa. Tutto questo è stato possibile grazie alla grande professionalità degli uffici comunali, che hanno svolto un lavoro egregio”.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da