21112017Headline:

A Vasanello l’Ortaccio jazz Festival

fabrizio-bosso2A Vasanello è ai nastri di partenza l’ Ortaccio jazz festival. Questa sera prenderà il via l’ottava edizione che si annuncia densa di appuntamenti interessanti e di buona musica. La rassegna è organizzata dall’associazione culturale “Messico e nuvole” con il patrocinio della Regione, della Provincia, del Comune e dell’Università agraria di Vasanello. La manifestazione sarà ad ingresso gratuito e tutte le sere offrirà la possibilità di degustazioni enogastronomiche in piazzetta in attesa dei concerti.
Anche quest’anno il palco di Piazza Ortaccio ospiterà quattro serate di grande jazz italiano da ascoltare nella splendida piazzetta del centro storico di Vasanello. Si comincia stasera con un duo già sperimentato da una lunga serie di concerti in giro per l’Italia e l’Europa: la tromba di Fabrizio Bosso incontra le acrobazie melodiche della fisarmonica di Luciano Biondini. Domani sarà la volta di Gabriele Coen accompagnato dalla Jewish experience con Pietro Lussu al piano, Lutte Berg alla chitarra elettrica, Marco Loddo al contrabbasso e Luca Caponi alla batteria.

Sabato sarà dedicato agli appassionati delle atmosfere d’antan. La Saint Louis College of music Big Band diretta da Antonio Solimene porterà sul palco il repertorio jazzistico che ha caratterizzato la musica afroamericana fin dall’inizio del secolo scorso, proponendo alcune tra le pagine più belle della letteratura jazzistica orchestrale: Benny Goodman, Duke Ellington, Dizzy Gillespie.

Domenica chiusura in grande stile con il duo formato da Enrico Pieranunzi al pianoforte e da Enzo Pietropaoli al contrabbasso. Una miscela di suoni e atmosfere rarefatte, un dialogo fra musicisti di grande personalità e tecnica espressiva che daranno vita ad un concerto pensato esclusivamente per l’Ortaccio Jazz.
La seconda edizione del premio “Una frase per OJ”, organizzato in collaborazione con la Scuola media statale di Vasanello, assegnerà al vincitore di quest’anno un’opera in ceramica dell’artista Orlando Orlandi gentilmente offerta e appositamente realizzata per il premio. Il concorso si è chiuso il 31 maggio 2013. La premiazione avverrà giovedì sul palco di piazza Ortaccio.
Sabato  e domenica, in attesa dell’inizio dei concerti, si esibirà il duo Giulio e Alberto Del Vescovo. I due, padre e figlio, apprezzati musicisti spazieranno in un repertorio abbastanza vasto che va dai classici della musica leggera italiana a creazioni originali di Giulio del Vescovo che oltre ad essere uno stimato pianista è anche compositore e arrangiatore.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da