17122017Headline:

La sora Cecioni al parco del Paradosso

Franca Valeri

Franca Valeri

Franca Valeri e Vittorio Sgarbi sono gli ospiti di punta  di stasera a Caffeina. L’attrice, recentemente insignita del titolo di Cavaliere della Repubblica “per la maestria e l’ironia che hanno caratterizzato la sua carriera teatrale, cinematografica e televisiva”, sarà al Parco del Paradosso alle ore 21.30 per un incontro che sarà condotto dal cantante lirico viterbese Alfonso Antoniozzi. Franca Valeri ha lavorato, tra gli altri, con Fellini, Sordi e Totò. Alle 22.30 Vittorio Sgarbi, che nel pomeriggio incontrerà i detenuti del carcere di Mammagialla, salirà sul palco del cortile di Palazzo dei Priori per parlare di due libri “Mattia Preti” e “Nel nome del Figlio. Natività, fughe e passioni nell’arte”. Tra i più preparati critici della storia dell’arte, personaggio istrionico dalle indiscusse qualità dialettiche e artistiche, ha il potere di catalizzare l’attenzione e la capacità di rivolgersi in modo diretto, semplice, ironico ed efficace. L’evento sarà tradotto nella lingua italiana dei segni.

Vittorio Sgarbi

Vittorio Sgarbi

A piazza del Fosso, alle 21, Paola Marella presenterà “Welcome Style. Regole e consigli per rinnovare la casa a costo zero”, libro in cui la mediatrice immobiliare più famosa di “RealTime” dispenserà consigli su come usare colori e tessuti per rinnovare gli ambiente e rendere chic la casa. A seguire, alle ore 22.30, Diego Cugia – la voce radiofonica di “Alcatraz” e del suo personaggio Jack Folla – parlerà del libro “Tango alla fine del mondo”, un romanzo in cui l’autore riscopre il genere d’appendice ottocentesco.

Per gli aperitivi con l’autore del Due Righe Book Bar, alle 20, sarà ospite Fulvio Beschi, filologo specializzato in poesia ellenistica e linguistica greca, che presenterà “La leggenda di Troia”. Al cortile San Carluccio, per la “piazza del giallo” a cura dell’associazione Mariano Romiti, alle 19 si parte con Maurizio Blini e il suo “Unico indizio un anello di giada”, per proseguire alle 21 con Gianluca Arrighi che presenterà il suo “Vincolo di sangue”, volume sul dramma di Rosalia Quartararo che uccise la figlia diciottenne nel 1993. Si conclude alle 22.30 con Roberto Alba che presenta il libro “La spiaggia delle anime”. Alle 21.30 in piazza Cappella dibattito a cura del Centro Studi Criminologici sul tema “Io non mi separo: come mantenere i rapporti genitoriali oltre la separazione” con Francesco Alvaro, Marisa Malagoli Togliatti, Anna Lubrano Ladavera.
Alle 23 conclusione con Sara Lorenzini al cortile San Pellegrino che nel libro “45 metri quadrati. La misura di un sogno” racconta la generazione dei trentenni, con tutte le loro crisi e i loro sogni. La vita da fuori sede di chi ha lasciato il paesello con un diploma in tasca e tanti sogni da realizzare.

Per gli appuntamenti di Slow Food Italia: alle 21.30 Question Time Slow Food in piazza Santa Maria Nuova con Cinzia Scaffidi, direttrice del centro studi dell’associazione, culmine di un programma giornaliero di appuntamenti che prevede il Mercato della Terra (Piazza della Morte, ore 18), Slow Kids (Piazza Don Gargiuli, ore 19), Laboratorio del Gusto (Piazza della Morte, ore 20.45), Dulcis in fundo (Piazza Don Gargiuli, ore 23) con i ristoratori locali che cucinano in diretta le ricette ispirate dai temi del giorno.
Per il programma completo: www.caffeinacultura.it.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

14   Commenti

  1. Giorgio Molino scrive:

    Provo un inesprimibile disgusto per Caffeina. Speriamo solo che il Sor Sgarbi insulti, come già fece in una memorabile puntata di L’ultima parola, Filippo Rossi da Trieste.

  2. Giorgio Molino scrive:

    Alfonso Antoniozzi: il cappone torna all’ovile filippino.

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da