21112017Headline:

L’Italia di oggi, coi toni della commedia

Tuscia film fest_Grattarola_Ando_Onofri

Franco Grattarola, Roberto Andò e Massimo Onofri

Un nuovo pienone al Tuscia Film Fest per “Viva la libertà” e per l’incontro con il regista Roberto Andò e il critico letterario Massimo Onofri. E dopo la serata con “Reality” e lo sceneggiatore Maurizio Braucci, la manifestazione si prepara al suo penultimo appuntamento al complesso di San Carlo. Questa sera all’arena Antennadsl sarà ospite Massimiliano Bruno, per presentare il suo film “Viva l’Italia”. L’incontro, che sarà condotto dal saggista e autore televisivo Sergio Bassetti, inizierà alle ore 21.15 (ingresso 3 euro). Seguirà la proiezione del film, interpretato da Raul Bova, Rocco Papaleo, Alessandro Gassmann, Ambra Angiolini, Michele Placido e tanti altri, che racconta l’Italia di oggi con i toni del la commedia. In caso di maltempo la serata avrà luogo al Cinema Genio di Viterbo.

Massimiliano Bruno è tra gli autori del cinema italiano più “in” del momento. Tra i creatori di programmi televisivi di successo come “I Cesaroni”, “Quelli che il calcio”, “Non ho l’età”, è attore nelle serie “Boris” nel ruolo di Nando Martellone e ne “L’ispettore Coliandro” nei panni di Borromini. Ha sceneggiato film “boom” quali “Notte prima degli esami”, “Ex”, “Maschi contro femmine”, tutti di Fausto Brizzi, “Questa notte è ancora nostra” di Paolo Genovese e Luca Miniero e il recente “Tutti contro tutti” di Rolando Ravello. Ha esordito alla regia nel 2011 con “Nessuno mi può giudicare” in cui ha diretto Paola Cortellesi, Raul Bova e Rocco Papaleo, vincendo il Nastro d’argento per la miglior commedia.

Dalle ore 19 nel chiostro del complesso di San Carlo (ingresso libero) è aperto il punto Enocinema, un vero e proprio “festival nel festival” dedicato alle migliori aziende enogastronomiche della provincia di Viterbo. Alle ore 22 degustazione guidata da Carlo Zucchetti con i prodotti delle aziende Podere Grecchi e Cigo. Dalle 23 circa, al termine della proiezione dei film, conclusione della serata con il Dopofestival, organizzato in collaborazione con la compagnia Tetraedro. Ospite lo scrittore e performer viterbese Antonello Ricci, mentre il critico Franco Grattarola “stroncherà” il Tuscia Film Fest.

Per maggiori informazioni: www.tusciafilmfest.com. Facebook: Tuscia Film Fest. Twitter: @tusciafilmfest.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da