21112017Headline:

Tarquinia, per i disabili due sedie speciali

Si chiama sedia Job e da oggi è a disposizione delle persone che hanno difficoltà di movimento. L’Avad, l’associazione volontari assistenza disabili, ne ha comprate due e le ha posizionate sulla spiaggia libera antistante la ex-colonia messa a disposizione dall’amministrazione provinciale, in Lungomare dei Tirreni a Tarquinia Lido. “Sono due sedie particolari – dice il presidente dell’Avad Paolo Bellucci – hanno il telaio in alluminio e delle grosse ruote pneumatiche da 40 centimetri di diametro che consentono un agevole movimento sulla passerella della spiaggia e anche direttamente sulla sabbia. Il disabile, seduto sulla comoda sedia, viene trasportato direttamente in mare dove può fare il bagno e riportato indietro. Inoltre – prosegue Bellucci – mettiamo a disposizione cinque ombrelloni, una doccia e un bagno realizzati appositamente per essere utilizzati dai disabili. È un servizio completamente gratuito – conclude – per quelle persone che hanno problemi di deambulazione e per le loro famiglie.”

Per contattare l’Avad telefonare al numero 338.2620885.
Una nota curiosa: Job non significa lavoro ma è l’abbreviazione della frase in dialetto napoletano “Jamme O Bagno”. Infatti, la speciale sedia è realizzata in Italia ed è sul mercato da diversi anni.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da