22112017Headline:

A via della Cava c’è il Festivalbar…etto

Gianni Valeri

Gianni Valeri

L’idea, come molte di quelle che poi si rivelano azzeccate, a Gianni, il titolare, gli è venuta quasi per caso. Festeggiare la minimacchina di Santa Rosa con la musica e le canzoni. Nasce con questo spirito il Festivalbar..etto, organizzato per questa sera dal bar Valeri in via della Cava. Un’idea tanto azzeccata che quest’anno è giunta alla sua quarta edizione e che, soprattutto, il maestro Alessandro Prelli, una sorta di direttore artistico dell’evento, ha esportato in locali di Pescara e della riviera adriatica.

L’appuntamento inizia alle 22. Prelli sarà alle prese con diversi strumenti, dalla fisarmonica al sassofono, dalle tastiere alla chitarra. Verrà accompagnato, alla voce, da due giovani promesse del capoluogo: Pamela Tamantini e Giulia De Vergori, entrambe iscritte alla scuola di canto e vincitrici di alcuni concorsi in provincia.

“Il bello del Festivalbar..etto – spiega Gianni – è che si improvvisano cantanti un po’ tutti: dagli amici ai clienti abituali, fino ai passanti che quella sera numerosi affollano la zona in occasione del trasporto della Minimacchina. Ecco, riusciamo a creare una festa che va avanti sino all’una. Via dalla Cava si riempie e si sta in allegria tutti insieme”. L’ingresso è gratuito e chiunque può prendere il microfono. Anche chi l’ugola non ce l’ha proprio d’oro.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

354   Commenti

  1. Giorgio Molino scrive:

    Al Festivalbar…etto si esibirà finanche Barelli, l’ottuso assessoretto?

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da