16122017Headline:

La sicurezza stradale? Alla fiera del vino

alcol-testBere bene, ma bere poco. E guidare sicuri. E’ il tema della campagna di sensibilizzazione per la prevenzione e la sicurezza sulle strade promossa dall’Automobile Club di Viterbo e dalla Protezione Civile di Montefiascone proprio nell’ambito della Fiera del Vino. Nella Sede della Asvom, in largo Plebiscito infatti (piano terra del palazzo comunale), è stato realizzato un punto di primo intervento, in cui è possibile effettuare anche l’alcool–test, ed una postazione al simulatore di guida per misurare le capacità di guida ed i riflessi delle persone che si sottopongono a tali test; se si superano i vari test Aci e Asvom rilasciano un “Attestato di conducente designato”. Chiaramente l’attestato ha puramente valore indicativo, ma serve a stimolare comportamenti corretti soprattutto nei neo patentati ed a ricordare che almeno chi guida in quella determinata occasione deve restare sobrio, perché ha nelle proprie mani la vita ed il futuro sia suo, sia dei suoi amici che sono in macchina con lui, sia delle persone che incontrerà sulla sua strada.

Nei primi 10 giorni oltre 500 persone si sono cimentate nelle prove del simulatore e si sono sottoposte volontariamente alla prova dell’Alcool test, con risultati molto incoraggianti: nessuno ha superato i limiti di legge per quanto riguarda la prova “palloncino” e molti neo patentati, insieme a molti giovani vicini al compimento del diciottesimo anno d’età, hanno provato l’innovativo sistema di guida simulata, utilizzato dalle autoscuole Aci, che consente di simulare condizioni di guida in situazioni particolari, quali: con nebbia, nel traffico intenso, con ghiaccio e neve, con la pioggia, di notte, ecc. tutte quelle situazioni in cui, secondo un sondaggio dell’Ispo, sebbene un italiano su due usi l’auto quotidianamente, sono emerse carenze formative che non solo causano stress, ma anche criticità alla guida.

“Ci riteniamo già soddisfatti del risultato – dichiarano il direttore dell’Aci Viterbo Lino Rocchi e il presidente Asvom Tonino Fiani – e abbiamo già in programma, a breve, altre nuove iniziative insieme, per sensibilizzare e responsabilizzare tutti i cittadini sul tema della sicurezza stradale. Ricordiamo che in Italia si rilevano oltre 200.000 incidenti stradali all’anno, con poco meno di 5.000 morti, di cui circa 1.400 sotto i 30 anni di età e oltre 300.000 feriti, con un costo sociale intorno ai 30 miliardi di euro, equivalenti al 2% del Pil nazionale.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

328   Commenti

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da