21112017Headline:

Santa Barbara, il M5S chiede un parco giochi

Gianluca De Dominicis

Gianluca De Dominicis

In risposta alle numerose richieste da parte dei cittadini residenti nel quartiere di Santa Barbara, il Movimento 5 stelle ha deciso di presentare in consiglio comunale una mozione per chiedere all’amministrazione la creazione di un parco giochi e di un’area dedicata allo sgambettamento dei cani all’interno o nei pressi del parco della Solidarietà. Sarà avviata anche una campagna di raccolta firme da affiancare alla mozione. Venerdì e sabato prossimi, dalle ore 16, all’interno del Green Park Cafè presso il Parco della Solidarietà, saranno presenti i delegati del movimento e il consigliere comunale Gianluca De Dominicis per informare la cittadinanza.

“Il quartiere più popoloso di Viterbo – dice De Dominicis – manca ancora di un vero e proprio spazio per i bambini, attrezzato di giochi e dove lo svago sia adatto alle varie età. Uno spazio al sicuro dal traffico automobilistico, a norma di legge, che permetta alle famiglie di poter vivere il quartiere alzando di conseguenza la qualità della vita. Altra sentitissima necessità è inoltre quella per un’area dedicata ai cani. I numerosi proprietari della zona infatti non hanno uno spazio dedicato, dove possano far passeggiare liberi i loro amici in modo controllato e senza correre il rischio di disturbare i passanti e di ricevere salatissime contravvenzioni. Una zona residenziale, per essere vissuta veramente, deve comprendere spazi dedicati alle esigenze di chi la frequenta. Anche in questo modo si contrasta la crescita di un quartiere dormitorio, favorendo al contrario un luogo piacevole per tutte le età e per ogni amico”.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da