21112017Headline:

Si parte col business to business

Anche Marx ed Engels promuovono i prodotti della Tuscia

Anche Marx ed Engels promuovono i prodotti della Tuscia

Con gli incontri Business to Business di oggi al cinema Babylon di Berlino prendono il via i quattro giorni di appuntamenti del Tuscia Film Fest nella capitale tedesca. Diciassette aziende locali coinvolte, alcuni dei film italiani più importanti della stagione, feste, degustazioni e incontri con importatori, buyers e grossisti allo scopo di promuovere in Germania i prodotti tipici di Viterbo e provincia, una delle aree più ricche di storia e sapori dell’intera Italia, e delineare possibili forme di forniture e collaborazioni. Per quanto riguarda il festival, si parte domani al cinema Babylon alle ore 19.30 con la proiezione di “I Vitelloni” (Italia, 1953), il capolavoro di Federico Fellini che proprio quest’anno festeggia il suo sessantesimo anniversario e che fu girato quasi completamente a Viterbo. Il film sarà preceduto dall’AperiTuscia, ovvero da una ricca degustazione di cibo, oli e vini tipici della zona.

Tuscia Film Fest in Berlin – patrocinato dall’Istituto Italiano di Cultura a Berlino – è organizzato con il supporto della Camera di Commercio di Viterbo, della Presidenza della Regione Lazio, del Sodalizio Facchini di Santa Rosa, dei Comuni di Caprarola, Montalto di Castro, Nepi, Orte e degli altri partner del TFF.

“Il nostro supporto per favorire la partecipazione delle imprese viterbesi al Tuscia Film Fest di Berlino – dichiara Francesco Monzillo, segretario generale della Camera di Commercio – si inserisce nel programma camerale di azioni per lo sviluppo dell’internazionalizzazione, frutto di partnership e collaborazioni che consentono di proporre alle nostre aziende numerose e qualificate opportunità promozionali in Italia e all’estero. Nello specifico, la Germania, proprio rispetto al comparto agroalimentare, rappresenta tradizionalmente per la Tuscia un mercato particolarmente appetibile grazie alla disponibilità di un’ampia offerta di prodotti di qualità e biologici certificati”.

Dopo l’ultima edizione estiva, prosegue la collaborazione con Confartigianato Imprese Viterbo: “Abbiamo aderito con grande entusiasmo – dichiara il direttore Andrea De Simone – a questa iniziativa, grazie a cui il Tuscia Film Fest, uno degli eventi culturali più importanti della provincia di Viterbo, sbarca su uno dei palcoscenici più prestigiosi d’Europa: Berlino. Confartigianato, nel suo sostegno alle imprese, non dimentica l’impegno a favore della cultura come veicolo fondamentale per lo sviluppo del territorio e per la sua apertura ai mercati esteri”.

La presenza a Berlino di quattro Comuni della Tuscia sarà inoltre affiancata dal Sodalizio Facchini di Santa Rosa. “Siamo estremamente felici di partecipare alla spedizione tedesca del Tuscia Film Fest – afferma il presidente Massimo Mecarini – che sarà un’importantissima occasione per far conoscere in Germania il trasporto della Macchina di Santa Rosa, proprio nei giorni a ridosso dell’evento, all’interno di una manifestazione ormai affermata quale è il Tuscia Film Fest. Mi fa sempre piacere ricordare che nel 2007 una troupe della Zdf, il secondo canale televisivo tedesco, è stata a Viterbo da giugno a settembre per uno speciale in cui ha seguito tutta la preparazione del trasporto: questo testimonia come anche all’estero ci siano curiosità e interesse per le nostre tradizioni”.

Per ulteriori informazioni: www.tusciafilmfest.com. Facebook: Tuscia Film Fest in Berlin.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

24   Commenti

  1. Giorgio Molino scrive:

    Peccato che tra le eccellenze della Tuscia manchi il volto rassicurante e intelligente dell’ottuso Barelli.

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da