26092017Headline:

A Corchiano suona la banda della Finanza

Serata all’insegna della musica d’autore, sia nel repertorio che nella direzione, a Corchiano questa sera alle ore 20 in piazza del bersagliere.

La banda musicale del Corpo della Guardia di Finanza, diretta dal tenente colonnello Leonardo Laserra Ingrosso, si esibirà in un concerto in memoria del maestro Giuseppe Giustozzi, dal 1953 al 1987 maestro della Banda comunale Giuseppe Verdi di Corchiano.

Il maestro si è spento dopo aver tagliato il traguardo dei 100 anni, essendo nato l’11 dicembre del 1912. Per tutti Peppino il maestro, senza bisogno di specificazioni, ha insegnato anche nelle locali scuole medie. Verdi era di sicuro il suo autore preferito, il suo passatempo studiare i libretti d’opera. Dal 1927, anno in cui era entrato nella banda per suonare il flicorno baritono, fino alla fine dei suoi giorni, la musica è stata una ragione di vita; insegnarne l’amore, oltre che le regole, è stata la sua filosofia. Si è spento dopo aver insegnato tanto, e non solo musica. Intere generazioni l’hanno visto sfilare e dirigere. Tra loro anche il maestro Premio Oscar Nicola Piovani, originario di Corchiano, che ama in particolare proprio la musica per banda che definisce vera «musica dal vivo».
Faranno parte del repertorio presentato a Corchiano, oltre alla Marcia d’ordinanza e all’Inno di Mameli, brani tratti dall’Aida e dalla Norma, poi Ciao Albertone, La vita è bella e un Medley latino-americano.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da