20112017Headline:

Corazza ci riprova, col M5S e coi frittelloni

Danilo Corazza

Danilo Corazza

  • Danilo Corazza ci riprova. L’ex enfant prodige di Rifondazione Comunista e della politica di Civita Castellana sta per tornare in campo. Insieme al suo partito (Rifondazione Comunista) si dice che abbia iniziato una fitta serie di incontri con quelli del Movimento 5 stelle civitonici.
  • Il progetto è questo: dal momento che il M5S attualmente non sarebbe in grado di esprimere un candidato sindaco, lui avrebbe fiutato l’affare e iniziato una serie di contatti per portare alle prossime elezioni comunali Rifondazione (che è ora nella coalizione con Pd e Sel) a formare una nuova coalizione con quelli di M5S e, nel caso, tirarci dentro anche Sel. Il ballottaggio sarebbe sicuro, visti anche i numeri delle ultime regionali a scapito del Pdl.
  • Corazza insomma, punta a fare il candidato a sindaco. Come quando, insieme a Massimo Miccini, organizzò la cena di Carbognano con Massimo Giampieri  a base di carbonara per spodestare il Pd, anche questa volta ci sarebbe di mezzo un ristorante. Gli incontri sarebbero avvenuti nel giorno di chiusura infatti del locale, con sulla tavola frittelloni fumanti.
  • La verità è che lui soffre il Pd. Non sopportava il sindaco Santini prima e non sopporta Angelelli adesso. Il ruolo di vice sindaco gli stava stretto e non voleva fare il secondo. Attualmente è un disoccupato della politica, dopo che Rifondazione ha perso il consigliere regionale e lui ora ha iniziato a tramare un’altra volta contro il Pd. In caso di ballottaggio, visti i buoni rapporti (che secondo i suoi calcoli che non sono sbagliati) con il Pdl che lo appoggerebbe, potrebbe anche fare il colpo.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da