23112017Headline:

Ecco a voi la Delli-Iaconeide

merloE adesso che il sindaco Leonardo Michelini ha impalmato l’ottavo assessore del suo esecutivo nella persona di Antonio (Tonino) Delli Iaconi, ex direttore generale di Unindustria, è acconcio provare a comporre una “Delli-Iaconeide” cronologica. Le citazioni sono tratte da Il Messaggero, TusciaWeb, ViterboNews24.

“Antonio Delli Iaconi, storico direttore dell’associazione degli industriali di Viterbo va in pensione, dopo 35 anni di servizio. Al suo posto il figlio David”. (28 agosto 2013)

“Mi farò vedere qui il meno possibile – dice Delli Iaconi – perché è giusto così. Ma io il pensionato non lo faccio. Ci sono già in giro delle voci che mi vedrebbero in politica. Non lo so, chissà… Vedremo…” (29 agosto).

Andrea Egidi, segretario provinciale Pd: cosa ne pensa di questa idea di Delli Iaconi assessore? «Non so quanto sia utile affrontare questa discussione con la teoria degli assi. Resto alle parole del sindaco: l’ottavo assessore deve essere nominato nel campo del Pd. Per quanto riguarda poi Delli Iaconi, l’era dei tecnici è finita: l’esperienza di Monti dovrebbe averci insegnato qualcosa». (1 settembre)

”L’ipotesi di Antonio Delli Iaconi – dice Francesco Serra, capogruppo Pd –  c’è. Il gruppo a cui faccio riferimento (Matteo Renzi, ndc) reputa sia una buona nomina, che rispecchia l’idea che abbiamo sempre portato avanti e cioè quella di affidare l’assessorato a una persona che fosse competente in un settore strategico come quello dello sviluppo economico”. (1 settembre).

“Delli Iaconi assessore? Nessuno me lo ha proposto” (il sindaco Leonardo Michelini, 1 settembre)

“Io assessore? Ci penserò. Il fatto che non rappresenti il nuovo, come dice Andrea Egidi, mi sembra una tautologia, visto che sono in pensione. Il suo mi sembra un atto dovuto, nel senso che fa sempre parte di quei meccanismi della politica per cui qualcuno deve prendere una posizione. Anzi, mi sembra anche che il segretario sia stato piuttosto gentile, perché poteva dire di peggio” (Antonio Delli Iaconi, 2 settembre)

“Non metto in discussione la persona – dice un Giuseppe Crea, direttore Ferlazio –  ma il metodo. Tonino Delli Iaconi è un uomo di grandi capacità e di tantissima esperienza, ma il problema è un altro: se Michelini voleva nominare un assessore esterno proveniente dalle forze economiche, forse sarebbe stato giusto un minimo di confronto” (3 settembre).

“Delli Iaconi assessore comunale  il niet di associazioni e sindacati” (4 settembre)

“L’idea Delli Iaconi è arrivata su criteri di valutazione che attengono alla persona, e non per la sua provenienza da Confindustria. Se non va bene pazienza, si cercheranno altre soluzioni. Però i rappresentanti delle categorie si mettano anche d’accordo con se stessi su quello che desiderano” (Francesco Serra, 7 settembre).

“O sceglie il Pd o scelgo io” (Leonardo Michelini, 8 settembre)

“La candidatura di Delli Iaconi al tramonto, risale anche Martina Minchella” (11 settembre)

“I fioroniani si sfilano, Serra è solo” (11 settembre)

“Giunta, finirà che rimarranno in sette” (12 settembre)

“Non lo vogliono assessore. Il Pd fa il Ponzio Pilato e mette tutto in mano al sindaco” (13 settembre)

“Sull’assessore il gioco del ping pong. Ma il sindaco taglia corto: “Entro mercoledì la decisione” (14 settembre)

Antonio Delli Iaconi è l’usato sicuro. La consigliera del Pd Martina Michella: ”Si poteva avere anche più coraggio” (14 settembre)

“Delli Iaconi sì, Delli Iaconi no, Michelini riflette” (14 stetembre)

“L’ottavo assessore c’è: è Tonino Delli Iaconi. Avrà la delega allo sviluppo economico. Domani l’annuncio ufficiale” (17 settembre)

“Se dovessi essere chiamato risponderei di sì. Lo farei per spirito di servizio verso la città”. /Tonino Delli Iaconi, 17 settembre)

“Delli Iaconi assessore: fine della telenovela. Stamattina il sindaco Michelini darà l’annuncio ufficiale, poi subito al lavoro” (18 settembre)

“Assegnate all’ex direttore le deleghe alle Politiche per lo sviluppo economico, attività produttive e termali, si chiude la partita sulla squadra di governo del primo cittadino” (18 settembre, ore 11,55).

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

15   Commenti

  1. Giorgio Molino scrive:

    Dall’amico di tutti (i politici e i potenti) Delli Iaconi ci aspettiamo flatulenze almeno al livello del suo mentore Peppe Bucìa. Non ci deluda, ma occhio comunque al falso amico (il doppio senso stercorario è voluto).

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da