17122017Headline:

“L’Sos di Caffeina non cadrà nel vuoto”

caffeinaCon la cultura ci si può anche mangiare. Ne è convinto il sindaco Leonardo Michelini, il quale ha seguito con attenzione in questi giorni il dibattito su Viterbopost riguardo al Settembre viterbese e a Caffeina che, in mancanza delle dovute attenzioni da parte delle istituzioni, rischia di dire addio a Viterbo.

“Ho letto l’appello di Michele Pepponi e non ho alcuna intenzione – dice – di rimanere insensibile al suo grido di dolore. Penso che lo incontrerò quanto prima. Anzi, voglio andare a Pienza – aggiunge sorridendo – per vedere cosa combinano”. Poi il discorso si fa subito serio: “Un fenomeno come Caffeina abbraccia cultura e turismo insieme. Una competenza che appartiene alla Regione. Io credo che la richiesta di Pepponi vada vista in un discorso strutturato da affrontare proprio con la Regione, giacché è un fenomeno in grado di dare sviluppo al territorio. Caffeina è cultura, ma non solo per i viterbesi. Anzi, è una manifestazione in grado di attrarre gente da fuori, come del resto è avvenuto in questi ultimi anni. Senza voler minimizzare il ruolo delle altre associazioni viterbesi (in città ce ne sono un centinaio) è chiaro che il discorso Caffeina va affrontato su una scala più elevata. Ed è su questo che ho intenzione di lavorare, per fare in modo che la manifestazione abbia tutto il supporto di cui ha bisogno”.

E il Settembre viterbese? “Tutte le proposte avanzate in questi giorni hanno una loro dignità. Ma va tenuto fermo un punto. La festa non deve perdere il suo sapore popolare. Detto ciò, vanno comunque esaltati gli eventi che hanno a che fare con Santa Rosa: aspetti storici, turistici e religiosi. Penso che la proposta di Filippo Rossi di concentrare tutto in una settimana possa essere presa in esame purché si punti sugli aspetti popolari e sulle emozioni che la festa è in grado di provocare sulle persone. Del resto l’Unesco ha preso in considerazione Santa Rosa proprio per questo aspetto”.

 

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

369   Commenti

  1. Giorgio Molino scrive:

    Più che a un grido di dolore, siamo di fronte all’ennesima flatulente minaccia dei kaffeinisti filippini. Non ascolti Michelini queste avide sirene.

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da