23112017Headline:

Sulla salita battuto il record

Dal professor Nuccio Chiossi riceviamo e pubblichiamo:

 

tempi santa rosa

 

“I tempi di percorrenza delle tratte della Macchina di Santa Rosa sono solo “note di colore” e di curiosità da parte dei cittadini viterbesi, non ci sono tempi da battere” Così esordisce il professor Nuccio Chiossi, insegnante di educazione fisica presso il Liceo Classico “Buratti”.

“Con i tempi indicati in tabella però, si possono fare commenti sul Trasporto 2013. Ad esempio salta agli occhi il ritardo della partenza rispetto al 2012, 31 minuti in più, che sommati ai tempi più lunghi di ogni tratta hanno ritardato l’arrivo della Macchina quasi alla mezzanotte e precisamente alle 23:54, con un tempo di Trasporto totale di 2 ore e 1 minuto. Come ripeto – prosegue Chiossi – quest’anno i tempi delle tratte sono stati tutti più lunghi, colpa forse del gran caldo sopratutto ad inizio serata. Inoltre c’è stata quella sosta a S. Egidio che, seppur breve, ha contribuito ad aumentare il tempo della tratta Suffragio–piazza del Teatro: da 4′ 29” si è passati infatti a 8′ 45”.

Nuccio Chiossi

Nuccio Chiossi

La salita

“Un commento a parte riguarda la salita di Santa Rosa. L’unico tempo che può essere in qualche modo paragonato agli altri anni proprio dal punto di vista di un “tempo da battere”. Ebbene, nel Trasporto 2013 è stato battuto per la seconda volta consecutiva. Il tempo della Salita è stato di 2′ 18”, quindi un secondo in meno rispetto all’edizione 2012”.

La girata

“Un’altra particolarità del trasporto è la girata o le girate che la Macchina effettua a piazza del Comune e piazza del Teatro. I Facchini che si trovano al centro della Macchina girano praticamente su se stessi, mentre quelli posizionati all’esterno effettuano uno “spostamento anomalo” non in linea con un dispendio di energie quantificabili in circa 80 metri di percorrenza in più”.

“Secondo me il Trasporto 2013 è stato un Trasporto in massima sicurezza per i Facchini e per le migliaia di spettatori che anche quest’anno hanno assistito assiepati lungo le vie del percorso. Per essere perfetto il prossimo Trasporto – conclude Chiossi – dovrà recuperare 30 minuti alla partenza dei Facchini dal Chiostro. Ciò farebbe anticipare la partenza del Trasporto non oltre le 21:30 e terminare approssimativamente intorno alle 23:30.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da