26092017Headline:

Al San Leonardo teatro amatoriale

Festival internazionale di Teatro Amatoriale Fita 2013, domenica 13 ottobre il secondo appuntamento al San Leonardo. Ad andare in scena (alle 18,30) sarà Visita a Terezin, di Giovanni Fedeli, interpretato da La Cattiva Compagnia di Lucca. Lo spettacolo affronta il tema dell’olocausto attraverso la rivisitazione di un fatto realmente accaduto nel ghetto di Terezin, a circa sessanta chilometri da Praga, quando, il 23 giugno 1944, alcuni ispettori della Croce Rossa Internazionale riuscirono a ottenere il permesso per visitare il campo e verificare le condizioni dei prigionieri.

La rielaborazione artistica di questo avvenimento storico rappresenta la cosiddetta messa in scena ordita dai nazisti e la sua lunga preparazione che coinvolse i prigionieri del ghetto come attori involontari, in vista dell’imminente arrivo di un delegato della Croce Rossa. I deportati, scelti uno a uno, furono costretti, loro malgrado, a recitare un copione prestabilito che prevedeva, apparentemente, per gli ebrei una vita normale, umana, quasi idilliaca, affinchè il delegato vedesse solo quello che i nazisti volevano si vedesse. Tra gli interpreti: Rolando Abbarchi, Filippo Battaglia, Salvatore Pagano. La regia è di Giovanni Fedeli, la scenografia di Giuseppe Bianucci. Prevendita biglietti presso Ufficio Turistico (via Ascenzi): 10 euro intero, 7 euro ridotto, 5 euro soci Fita.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da