16122017Headline:

Cna Impresa donna: c’è anche una viterbese

Una imprenditrice viterbese è stata eletta nella presidenza nazionale di Cna Impresa Donna. Si tratta della 49enne Maria Luisa Appetito, socia di un’azienda del settore termoidraulico, che da cinque anni rappresenta l’associazione nel comitato per l’imprenditorialità femminile della Camera di Commercio e dal giugno scorso fa parte della presidenza della Cna di Viterbo e Civitavecchia.

“E’ un incarico che richiede grande impegno, soprattutto in questo contesto denso di criticità, dove gli ostacoli per le imprenditrici sono più ardui da superare. Le competenze, la sensibilità e le innate specificità delle donne sono elementi fondamentali per un modello di sviluppo nuovo; c’è bisogno quindi di lavorare sodo affinché siano garantite pari condizioni e opportunità”, afferma Appetito, unica imprenditrice del Lazio nella nuova presidenza.

L’assemblea elettiva di Cna Impresa Donna, che si è svolta a Tivoli, ha anche confermato presidente la forlivese Paola Sansoni, secondo la quale “le imprese femminili, positivamente ancorate ai territori, rappresentano una risorsa vitale, ma ancora non pienamente percepita. Le barriere sono molteplici e le azioni per rimuoverle devono essere variegate. La prima barriera è culturale, poiché non vi è ancora una piena consapevolezza del valore aggiunto apportato dalle donne alla crescita del Paese, nonostante una maggiore cultura di impresa al femminile”. Ci sono poi i nodi critici del credito e del welfare. Tema, quest’ultimo, sul quale Cna ha avanzato interessanti proposte, che prevedono la sperimentazione di nuove forme di progettazione economico-istituzionale e di finanziamento.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da