16122017Headline:

Fondi per l’alluvione: grazie Zingaretti

alluvione-tarquiniaEsprimo soddisfazione per la decisione del presidente della Regione, Nicola Zingaretti, che con il recente decreto ha trasferito i fondi stanziati dal Governo per la tragica alluvione del 2012.

Il decreto approvato da Zingaretti, oltre a trasferire i fondi stanziati dal Governo, nomina il presidente della Provincia Marcello Meroi, quale soggetto attuatore, contribuendo in tal modo a radicare nel territorio l’azione d’intervento. Questo decreto è il segno evidente di una volontà d’intervento e di un’attenzione particolare al territorio che non può che essere ben vista da chi, come noi, per sua stessa missione fa delle istanze territoriali motivo di impegno quotidiano.
Confartigianato Imprese di Viterbo e Fidimpresa, com’è noto, si sono attivati per sostenere le imprese produttive alluvionate della provincia. Risale a fine marzo scorso, infatti, la sottoscrizione della convenzione tra l’amministrazione comunale di Montalto di Castro con Fidimpresa Viterbo e la Banca della Tuscia per favorire le realtà imprenditoriali danneggiate.
Il nostro obiettivo era quello di creare un accesso veloce e a tasso zero ai finanziamenti per le imprese della zona. Abbiamo lavorato in tal senso e continuiamo a batterci affinché anche le imprese artigiane e commerciali di Orte possano avere accesso a strumenti con i quali riassestarsi dopo il disastroso evento dello scorso autunno.
Alla luce dell’impegno sostenuto dall’associazione, la notizia del decreto voluto dalla Regione non fa che aumentare la sensazione di imminente ripresa per l’artigianato del territorio. Sono convinto che lo sforzo congiunto di Provincia e Regione porterà a risultati apprezzabili nel breve tempo. Dal canto nostro, come associazione di categoria, ci mettiamo a disposizione delle istituzioni coinvolte, certi che in questo momento sia indispensabile il contributo di tutti. I finanziamenti stanziati dal Governo non possono coprire tutte le spese per i l risanamento delle imprese, per questo motivo mettiamo a disposizione il nostro Confidi, grazie al quale sarà possibile colmare quel gap tra i fondi messi a disposizione e il totale necessario.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da