23092017Headline:

I 25 anni della Polifonica di Bagnaia

baccelloni_bastianini_barelli_serafini1988-2013: la Corale Polifonica San Giovanni di Bagnaia celebra 25 anni di attività e li dedica al musicista viterbese Cesare Dobici (1873-1944). Gli appuntamenti organizzati dalla stessa corale, in collaborazione con l’associazione Cesare Dobici, con il patrocinio di Comune, Provincia, Prefettura e associazione regionale Cori del Lazio, sono stati illustrati a palazzo dei Priori da Lodovico Baccelloni dal maestro Maria Loredana Serafini, presidente e direttore della Corale, e dal presidente dell’associazione Cesare Dobici, il maestro Ferdinando Bastianini.

Presente alla conferenza, insieme agli organizzatori, l’assessore alla Cultura Giacomo Barelli che durante il suo intervento ha più volte ribadito l’importanza di valorizzare e riportare all’attenzione dei cittadini i grandi artisti viterbesi del passato. “Esiste un filo rosso che unisce le nostre eccellenze artistiche – ha sottolineato l’assessore – . Un legame che contribuisce fortemente a riportare questi nostri illustri concittadini all’attenzione dei viterbesi. Iniziative come questa organizzata dalla Corale Polifonica San Giovanni insieme all’associazione Cesare Dobici vanno proprio in questa direzione. É intenzione di questa amministrazione dare seguito a questa riscoperta, soprattutto nel campo della musica sacra”.

La due giorni avrà inizio sabato 19 ottobre alle 15 presso la sala conferenze del convento San Paolo dei Cappuccini con il Laboratorio corale Cesare Dobici, diretto dal maestro Giovanni Acciai. Nel tardo pomeriggio, alle 18,45, è in programma alla chiesa Santa Maria della Verità il concerto Duo Organistico con i maestri Ferdinando Bastianini e Simonetta Fraboni. Domenica 20 ottobre alle 16,30, presso la Sala Alessandro IV del Palazzo dei Papi, il maestro Acciai terrà la conferenza dal titolo Cesare Dobici, compositore di Musica Sacra al tempo del Motu Proprio di Pio X, con musiche dello stesso musicista viterbese eseguite dalla Corale Polifonica San Giovanni di Bagnaia. Chiuderà il ciclo di appuntamenti il concerto della Fanfara della Polizia di Stato, diretta dal maestro Domenico Lanzara.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da