23112017Headline:

La Corale San Giovanni si esibisce a Malta

Dopo i successi degli incontri su Cesare Dobici della scorsa settimana, grazie anche alla straordinaria partecipazione del maestro Giovanni Acciai, la Corale polifonica “San Giovanni” di Bagnaia si accinge a completare il calendario degli eventi in programma per il suo venticinquennale prendendo parte alla seconda edizione dell’International Choir Festival di Malta che ha aperto i battenti nel pomeriggio di ieri. Accompagnata dal maestro Ferdinando Bastianini, la Corale si esibirà, sotto la sapiente guida del maestro Maria Loredana Serafini, all’interno delle più celebri chiese della Valletta: la chiesa dei Carmelitani, quella di St. Augustin e presso la Cattedrale, alla presenza delle massime autorità religiose e civili maltesi. Un interessante concerto è previsto anche a San Filippo d’Agira a Zebbug dove sarà presente, tra gli altri, il direttore generale del Turismo di Malta. Durante l’iter concertistico il maestro Bastianini terrà alcuni recitals nei più rinomati organi dell’isola.
“Grande è la nostra soddisfazione -afferma commossa Maria Loredana Serafini. Con sommo entusiasmo ci tufferemo in questa avvincente maratona musicale in uno dei luoghi dove, per la sensibilità storica maturata verso la tradizione cattolica, il repertorio corale sacro è più apprezzato”.
Grazie all’organizzazione articolata e capillare seguita dal vice presidente Sandro Carrubba, il Coro si farà portavoce della terra viterbese anche attraverso alcuni significativi doni da elargire alle autorità maltesi, doni inviati dall’amministrazione provinciale e dal Sodalizio dei Facchini di Santa Rosa. “Con trepidante orgoglio -sottolinea il presidente della Corale Lodovico Baccelloni- i coristi porteranno a Malta il cuore della nostra terra”.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da