25092017Headline:

La domenica del villaggio

Ore 8.30, rassegna stampa. Dopo l’apertura del parco Robinson, dedicato all’indimenticabile serie televisiva americana degli anni Ottanta, ecco in esclusiva i nuovi spazi verdi che il Comune di Viterbo inaugurerà nelle prossime settimane. Parco “Happy Days”, parco “Jefferson”, parco “Simpson”, parco “Flinstones”, parco “La casa nella prateria”, parco “Arnold”. (continua).

Ore 9. Risolto il giallo sull’incontro con il direttore del Sole 24 ore, Roberto Napoletano. Non è stato rinviato, ma il giudice sportivo lo ha fatto disputare a porte chiuse. Polemiche.

Ore 11. Basket. Coach Pasqualini, dopo la sconfitta della sua Stella Azzurra a Cassino, rassicura le truppe: “Riorganizziamoci su queste alture e aspettiamo i rinforzi, che sono appena sbarcati ad Anzio”.

La conturbante Eva Henger

La conturbante Eva Henger

Ore 13. Si ricorda sommessamente a tutti coloro che si sono meravigliati/eccitati per l’arrivo in città di Eva Henger, venerdì sera, che la bionda educanda a Viterbo era di casa, fino a qualche anno fa, e la si poteva trovare una domenica sì e una domenica no in tribuna allo stadio Rocchi. Era la fidanzata di un dirigente gialloblu, e allora, per la cronaca, praticava ancora l’onorato mestiere di pornostar, mestiere che ora ha abbandonato, per la disperazione di molti. Grazie.

Ore 14. Non decolla il torneo di calcio a cinque Francigena cup. La maggior parte dei giocatori è finita in cassintegrazione.

Ore 16. Svelato il mistero su chi ha pagato il conto della cena di maggioranza, svoltasi giovedì scorso al ristorante al Molino: ci ha pensato l’assessore allo Sport.

Ore 17. Televisione. Antonio Di Pietro ospite di Massimo Giletti a “L’Arena”. Brani scelti: “Non me lo sarei mai creso”, “E’ tutta acqua fritta”, “L’allenatore l’ha scelto il presidente in pelle e ossa”, “L’Italia dei valori non ha debiti”, “E’ stato un episodio di autocombustione”.

Ore 20. Incontro a sorpresa per il pullman della Flaminia, mentre scendeva dalla collina di Fiesole dopo aver giocato la partita di campionato: sulla strada c’era Damiano Cunego, in bici, che cercava di arrivare al traguardo del Mondiale corso due settimane fa.

La stella della settimana. Ancora lui, Federico Viviani. Dopo le reti con il Pescara in campionato, è arrivato anche il timbro in azzurro, con l’Under 21. Lui dice che vuole tornare alla Roma, prima o poi, e se continua così il ragazzo di Grotte di Castro ci tornerà più prima che poi. Emergente, emergentissimo.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

18   Commenti

  1. Giorgio Molino scrive:

    Proponiamo l’istituzione di un bel parco dedicato all’ottuso superassessore Barelli, perché se ce l’ha fatta lui ad acchiappare senza merito un laticlavio ben retribuito, allora ce la possono fare tutti.

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da