17102017Headline:

L’artigianato viterbese a Moa casa

Ferindo Palombella

Ferindo Palombella

L’artigianato viterbese si mette in mostra alla Fiera di Roma fino a domenica 3 novembre con il Moa Casa, da circa 40 anni considerata una delle manifestazioni più importanti per il mercato dell’arredo e del design.

Con 27 aziende della Tuscia Viterbese, supportate ancora una volta dalla Camera di Commercio, viene rappresentato l’artigianato locale fatto di idee innovative applicate alla tradizione e alla qualità, promuovendo l’eccellenza tra lavorazioni in ferro battuto, in marmo e pietra, complementi d’arredo, infissi e ceramiche artistiche, mobili manufatti e restaurati.

“Moa Casa – dichiara Ferindo Palombella, presidente della Camera di Commercio – è da anni un canale promozionale e commerciale molto importante per le imprese viterbesi. Inoltre anche quest’anno abbiamo voluto personalizzare l’allestimento dello spazio espositivo con  immagini di luoghi e paesaggi della Tuscia, ribadendo le peculiarità di un artigianato espresso da un territorio unico e una storia ultramillenaria”.

Le imprese della Tuscia presenti al Moa Casa sono: Arboris Thema di Valentano, Porte e complementi d’arredo; Artepetra di Viterbo, Camini, tavoli, oggetti d’arredo in pietra e marmo; Artigianscale di Vitorchiano, Scale da arredamento; Bell’ornato Studio d’Arte di Civita Castellana, Vetrate artistiche e complementi d’arredo in vetro; Ecolignum di Viterbo, Porte e infissi; Falegnameria Ceccarini di Cellere, Porte, finestre e oggettistica; Esclusivi Ferri Forgiati di Civita Castellana, Balaustre in ferro forgiato; Estro di Viterbo, Scale e arredo giardini in ferro; Falegnameria Marignoli Marco di Viterbo, Arredamento per interni; Ferro Vivo di Viterbo, Appendiabiti; Garipoli Italia di Vetralla, Complementi di arredo tessile e ricami; Il Falegname di Montalto di Castro, Porte decorate per interni; Immagine Porte di Viterbo, Infissi e porte; L’Arte del Ferro di Canepina, Balaustre e arredi per esterni in ferro battuto; La Bottega del Restauro di Viterbo, Mobili ed oggetti restaurati; La Ciarla di Calcata, Artigianato artistico tradizionale; Legnarte di Montalto di Castro, Arredamento per interni; Luciano Antonelli di Viterbo, Produzione di armadi e librerie in legno su misura; Mastro Cencio di Civita Castellana, Complementi in ceramica artistica di ispirazione rinascimentale; Materassaio Lippi di Ronciglione, Reti, materassi e poltrone; Mobili Rustici di Vetralla, Mobili in massello; Paludi Daniele Arredamenti di Civita Castellana, Produzione di mobili; Panetti di Canino, Infissi in legno; Surrena Terracotta Falisca di Civita Castellana, Mattoni in cotto stampati e decorati a mano; Todini Sculture di Tarquinia, Sculture e arredi in pietra; Ceramica Cirioni Anna di Civita Castellana con oggettistica d’arredamento e complementi per mobili in ceramica artistica; Ceramica è Fantasia di Capranica con lampade, oggettistica, ceramica artistica.

 

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

2   Commenti

  1. Giorgio Molino scrive:

    Manca stranamente l’azienda a direzione dittatoriale kaffeina…

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da