25112017Headline:

L’Europa in soccorso dei disoccupati

Repertorio EURECA prog europei 3Si svolgerà dal 28 ottobre al 2 novembre, presso l’Associazione Eureca, il corso di formazione internazionale “Picture your job”, una settimana intensiva di workshop sui temi della disoccupazione e sull’utilizzo della fotografia.

Il corso fa capo al programma della Commissione europea “Gioventù in azione – Youth in action”, che lo ha finanziato attraverso l’Agenzia nazionale per i giovani italiana.

Viterbo dunque si popolerà di giovani provenienti da tutta Europa. Il corso sarà infatti frequentato da 24 partecipanti provenienti da 6 diversi Paesi: Grecia, Turchia, Lituania, Croazia, Romania.. e naturalmente Italia, alla quale sono riservati 4 posti. I trainer saranno 3: Argyris Choulias da Atene, Daniela Mironescu da Bucarest e la viterbese (d’adozione) Lietta Granato, che sarà la trainer principale delle sessioni di fotografia e fotografia partecipativa.

La fotografia partecipativa è una tecnica innovativa che permette alle persone di raccontare la propria storia attraverso la fotografia, facendo loro manifestare il proprio potenziale e la propria creatività, e sarà lo strumento principale del corso, durante il quale i partecipanti saranno invitati a trovare strategie di sostegno al disagio dei giovani disoccupati attraverso questa tecnica, dopo averla sperimentata su di sé. Il corso infatti è rivolto a youthworker, cioè a tutti coloro che lavorano a contatto con i giovani.

L’obiettivo è aiutare i giovani a cambiare il proprio punto di vista nei confronti della propria situazione di disoccupati, in modo da costruire un atteggiamento vincente e ottimista. Una delle ultime sessioni di lavoro sarà infatti dedicata a come autopromuoversi nel lavoro (job interviews, cv, ecc.).

“Ma il corso è anche un’occasione di scambio culturale  – spiega il presidente dell’associazione Francesco Mecorio, co-autore del progetto insieme alla Granato – in cui persone di diversi Paesi, background e culture hanno l’occasione di vivere a strettissimo contatto per una settimana, confrontando i loro modi di vivere, mangiare e anche divertirsi, attraverso le cene e i party internazionali previsti dal progetto. Lavoriamo all’interno del programma “Gioventù in Azione” dal 2011, e in questi 2 anni abbiamo ospitato quasi 100 ragazzi a Viterbo provenienti da diversi Paesi europei, e ne abbiamo inviati quasi altrettanti praticamente in tutta Europa.”

All’Italia – come detto – sono riservati 4 posti, ed è possibile candidarsi compilando il formulario online il cui link può essere richiesto per email a aceureca@yahoo.it, oppure cliccato sull’evento facebook del corso.

Per ulteriori informazioni è possibile contattare la segreteria italiana: per email a info@energieunite.org o aceureca@yahoo.it ; per telefono ai numeri 0761/226851, 373/8510314 ( Francesca Proietti Sorbini), 320/4243452 ( Letizia Porroni), 320/2792669 ( Lietta Granato ).

Le candidature si chiudono il 20 di ottobre. Gli esiti delle selezioni saranno comunicati ai diretti interessati lunedì 21 ottobre.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

20   Commenti

  1. Giorgio Molino scrive:

    Prevista una lezione dell’ottuso superassessore Barelli, massimo rappresentante della kultura locale.

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da