17102017Headline:

Partito il corso di enogastronomia

E’ partito lunedì mattina nei locali dell’Enoteca provinciale nella Rocca dei Papi di Montefiascone il corso di specializzazione sulla conoscenza e promozione della cultura enogastronomica del territorio, inserito nel progetto Gioventù all’opera II finanziato dall’Upi nell’ambito dell’Azione ProvinciEgiovani.

Sei, tra ragazzi e ragazze, più quattro uditori effettueranno un corso di 128 ore, con stage formativi sia in aziende che all’università, con l’obiettivo di apprendere nozioni di carattere puramente alimentare, di promozione, ma anche di sostenibilità ambientale e sociale sui prodotti tipici della Tuscia.

A portare ai ragazzi e ai docenti il saluto dell’amministrazione provinciale, il consigliere Felice Casini: “Grazie alla seconda edizione di Gioventù all’opera – ha affermato Casini – anche quest’anno abbiamo potuto dare vita a questo corso che ha come obiettivo formare giovani enogastronomici del territorio. Per questi ragazzi, ci sarà la possibilità di apprendere le più importanti nozioni sull’enogastronomia, sia sul piano squisitamente alimentare, ma anche su quello promozionale, di prodotti come vino, olio, formaggi, nocciole e norcineria, grazie all’ausilio di importanti docenti provenienti dall’Università della Tuscia e da altre atenei italiani. La nostra provincia ha bisogno di mettere i propri prodotti in vetrina e avere persone qualificate e formate sul territorio può essere di grande aiuto nella loro veicolazione”.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

314   Commenti

  1. Giorgio Molino scrive:

    Contrordine: il corso si svolgerà a Viterbo, in via della Torre, presso la sede di Viva Viterbo, associazione politica viterbicola particolarmente versata nel magna magna.

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da