17102017Headline:

Riparte l’università dell’età libera

E’ ripresa l’attività dell’Università dell’Età Libera, che il Lions Club di Viterbo fondò 28 anni or sono e che da allora ha offerto e offre ai moltissimi iscritti, grazie alla collaborazione di eminenti relatori, perle di conoscenza nei campi più variegati.

Si va, infatti, dalla letteratura italiana a quella biblica e quella latina, fino alla filosofia; dall’arte ai viaggi; dalle pratiche in agricoltura al musical senza dimenticare gli argomenti presenti ogni giorno nelle vita di ciascun individuo: la previdenza, le pensioni passando per il “mondo” della sanità.
La prolusione inaugurale è stata tenuta da Adele Cecchini, restauratrice di opere d’arte, che ha trattato de “La tecnica utilizzata dagli Etruschi per dipingere le tombe sotterranee e la loro conservazione”.
Le lezioni/conferenze, che tradizionalmente rispettano la cadenza settimanale dei tre giorni (lunedì, martedì e mercoledì – inizio ore 16,30) saranno completate da momenti più “leggeri” con le visite guidate alle tombe ed al Museo nazionale etrusco di Tarquinia, al complesso romano di Ostia Antica e alla Galleria Borghese di Roma.

La partecipazione all’università è, come sempre, aperta a tutti e l’iscrizione, la cui quota è puramente marginale, può essere effettuata “in loco” in contemporanea con l’orario di svolgimento delle lezioni ovvero, tramite mail, all’indirizzo: paolo.scipio@alice.it

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da