23112017Headline:

Salute mentale donna: open day a Belcolle

L’Osservatorio nazionale sulla salute della donna, insieme alla società italiana di psichiatria, in occasione della Giornata mondiale sulla salute mentale, promuove per giovedì prossimo la prima edizione di “ H-open day, ospedali a porte aperte”. L’iniziativa è rivolta alle donne che soffrono di disturbi psichici, neurologici e del comportamento.

Durante la giornata, in oltre 70 ospedali aderenti al progetto, sarà possibile sottoporsi a visite ed esami gratuiti o ricevere materiale informativo. Obiettivo della manifestazione è quello di sensibilizzare la popolazione nei confronti di un tema, come quello dei disturbi mentali femminili, che rappresenta uno dei più gravi problemi di salute pubblica.

Su proposta dall’associazione “E” Congiunzione per la cultura della salute mentale di Viterbo, anche il Dipartimento di salute mentale della Asl, diretto da Alberto Trisolini, parteciperà all’iniziativa con un’azione di sensibilizzazione sul tema del disagio psichico, svolgendo un incontro aperto sulle tematiche proprie della sfera femminile. Tra queste figurano l’ansia, i disturbi dell’umore (depressione post partum), del sonno e del comportamento alimentare, i comportamenti sociali violenti (stalking, femminicidio), la disperazione, il suicidio. La manifestazione si terrà dalle ore 9 fino alle ore 19 presso il Day hospital della Palazzina C dell’ospedale Belcolle.

Nel corso dell’incontro verranno erogate delle consulenze specialistiche gratuite. Saranno, inoltre, presentati anche i servizi clinico diagnostici del Dsm e le attività e i progetti di cui si fanno promotrici nel territorio le associazioni “E” di Viterbo e Onda. Le donne interessate ad avere una consulenza gratuita possono prenotare la prestazione al numero 320 4293279, dalle ore 14 alle ore 17 dal lunedì al venerdì (fino ad esaurimento posti).

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da